Roma - Bologna 2-1: i giallorossi tornano alla vittoria, Vucinic ritrova il gol


La sfida tra Bologna e Roma era delicatissima per entrambe le squadre, la squadra di Ranieri veniva da tre sconfitte consecutive e un passo falso casalingo chissà cosa avrebbe scatenato dopo la settimana di tensioni appena vissuta. Gli emiliani erano leggermente più tranquilli avendo trovato i tre punti mercoledì con il Siena dopo che anche loro aveva subito tre stop di fila. Alla fine vincono i giallorossi per 2-1 ma che fatica, la squadra di Colomba passa in vantaggio con il solito Adailton, viene poi acciuffata da Vucinic in gol dopo mesi di astinenza, la rete da tre punti la sigla Perrotta nella ripresa (Le Foto di Roma - Bologna 2-1 - Il Video di Roma - Bologna 2-1).

Ancora senza Totti, Ranieri si affida a Vucinic e Menez per l'attacco, a centrocampo dentro dal primo minuto, complici anche le assenze per squalifica di Taddei e De Rossi, ci sono Pizarro e Guberti. Colomba si affida a Marco Di Vaio, alle sue spalle operano Valiani e Adailton, strepitoso in queste ultime giornate. I giallorossi non partono bene, la manovra è spesso lenta e prevedibile, a questo si aggiungono molti passaggi sbagliati e altrettante palle perse. Proprio un'errore di questo tipo di Pizarro consente al Bologna di passare in vantaggio al 32'. Mingazzini ruba la palla al cileno e lancia in profondità Di Vaio, l'attaccante alza la testa, vede e serve l'accorrente Adailton che deve solo appoggiare il pallone in rete.

La Roma reagisce con veemenza allo svantaggio e trova il pareggio dopo soli tre minuti. L'azione parte con un cross di Riise, Perrotta la sfiora, Motta prova la conclusione ma c'è una deviazione, sul pallone si avventa Vucinic che insacca. Il montenegrino si fa tutto il campo per andare sotto la curva e dopo tanti fischi riceve finalmente gli applausi. Nella ripresa arriva il gol del definitivo 2-1 ed è opera di Perrotta che raccoglie una corta respinta di Viviano dopo un tiro di Menez. A questo punto i giallorossi mettono in ghiaccio la partita, Colomba prova una reazione con l'inserimento di Marazzina e Osvaldo ma i suoi ragazzi non riescono a creare pericoli per la porta di Doni e il risultato non cambia più.

Per la Roma il risultato è importantissimo, permette di recuperare fiducia per i prossimi impegni che non saranno affatto facili. Giovedì c'è l'Europa con il Fulham che attende i capitolini, il campionato invece metterà la squadra di Ranieri di fronte all'inarrestabile Inter. Il Bologna resta nella zona pericolosa della classifica e domenica prossima proverà a cercare il riscatto contro il Palermo di Walter Zenga.

Il Tabellino

ROMA-BOLOGNA 2-1 (1-1)

MARCATORI: Adailton (B) al 32' pt, Vucinic (R) al 35' pt, Perrotta (R) al 7' st

ROMA: Doni; Motta (dal 28'st Cicinho), Mexes, Juan (dal 1'st Andreolli), Riise; Perrotta, Pizarro, Brighi, Guberti; Vucinic, Menez (dal 28'st Baptista). All.: Ranieri.

BOLOGNA: Viviano; Raggi, Moras, Portanova, Lanna; Mudingayi, Mingazzini (dal 39'st Marazzina), Tedesco; Valiani (dal 35'st Vigiani), Adailton (dal 17'st Osvaldo); Di Vaio. All.: Colomba.

ARBITRO: Baracani di Firenze

NOTE: Ammoniti: Tedesco (B), Vucinic (R), Di Vaio (B), Perrotta (R). Angoli: 16-1 per la Roma. Recupero: 1', 4'.



Le migliori immagini di Roma - Bologna 2-1



















  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: