Roma-Fulham 2-1: rimonta che vale il secondo posto per i giallorossi

La Roma ipoteca il passaggio del turno grazie ad una caparbia rimonta contro gli inglesi del Fulham. Con questi tre punti i giallorossi salgono a quota 7 nel girone, due in meno della capolista Basilea, ma due in più del Fulham. Ormai staccatissimo e fuori dai giochi per la qualificazione il CSKA di Sofia, fermo

di antonio


La Roma ipoteca il passaggio del turno grazie ad una caparbia rimonta contro gli inglesi del Fulham. Con questi tre punti i giallorossi salgono a quota 7 nel girone, due in meno della capolista Basilea, ma due in più del Fulham. Ormai staccatissimo e fuori dai giochi per la qualificazione il CSKA di Sofia, fermo ad 1 punto. Ad aprire le danze della rimonta un singolare episodio tra persone del medesimo…sangue: un tocco di Bjorn Helge Riise dopo un tiro scoccato da suo fratello, John Arne, è decisivo per il goal dell’1-1. (FotogalleryIl Video della partita)

Ranieri ha dovuto fare di necessità virtù (fuori per infortunio Totti, Juan e Burdisso), facendo riposare Vucinic e schierando Okaka e Baptista in attacco. Cicinho e Guberti sono stati schierati sulle fasce di centrocampo, con De Rossi e Pizarro al centro. Difesa con Doni in porta e Cassetti, Mexes, Andreolli e Riise. La Roma parte male e la prima frazione di gioco risulta piuttosto desolante. Un palo colpito da Mexes, ma soprattutto un rigore siglato da Kamara (fallo di Andreolli sullo stesso giocatore), deludono i pochi sostenitori giallorossi presenti all’Olimpico.

Nella ripresa, dopo 4 minuti, il Fulham rimane in dieci (espulso Nevland per un brutto fallo su De Rossi). La partita cambia: Cassetti, Guberti e Baptista sprecano buone occasioni per il pareggio. Ci pensano Riise e poi Okaka a regalare i tre punti, prima di un’altra espulsione ai danni del Fulham (fuori Konchesky anzitempo).

Il tabellino
ROMA-FULHAM 2-1 (primo tempo 0-1)

MARCATORI: rig. Kamara (F) al 19′ p.t.; Riise (R) al 24′, Okaka (R) al 31′ s.t.

ROMA (4-4-2): Doni (dal 1′ s.t. Julio Sergio); Cassetti , Mexes, Andreolli, J.A. Riise; Cicinho (dal 1′ s.t. Taddei), Pizarro, De Rossi, Guberti (20′ s.t. Menez); Okaka, Baptista. (Motta, Perrotta, Cerci, Brighi). All.: Ranieri.

FULHAM (4-4-2): Schwarzer; Pantsil, Hughes, Hangeland, Konchesky; B. Riise (dal 25′ s.t. Zamora), Greening, Etuhu (dal 31′ s.t. Baird), Gera; Dempsey, Kamara (dal 1′ s.t. Nevland). (Stockdale, Smailing, Davies, Anderson). All.: Hodgson.

ARBITRO: Blom (Olanda).

NOTE: spettatori 15mila circa. Espulsi al 4′ s.t. Nevland e al 47′ s.t. Konchesky per gioco scorretto. Ammoniti Andreolli, Greening, Okaka, De Rossi e Baird. Angoli: 9-3. Recupero: 1′ p.t.; 2′ s.t..


Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)

Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)
Le foto di Roma-Fulham (2-1)