Mourinho sogna il ritorno in Inghilterra: “L’Italia non è il posto giusto per me”

Update: Mourinho ha smentito il contenuto dell’intervista. L’intervista di José Mourinho al Times è di quelle che lasceranno il segno. Il portoghese sembra stanco dell’Italia, convinto di aver sostanzialmente raggiunto il suo obiettivo nel Belpaese e pronto a tornare proprio in Inghilterra. “Ama l’Inter“, sta lavorando al massimo, ma si sente frustrato e in un

di



Update: Mourinho
ha smentito il contenuto dell’intervista.

L’intervista di José Mourinho al Times è di quelle che lasceranno il segno. Il portoghese sembra stanco dell’Italia, convinto di aver sostanzialmente raggiunto il suo obiettivo nel Belpaese e pronto a tornare proprio in Inghilterra. “Ama l’Inter“, sta lavorando al massimo, ma si sente frustrato e in un ambiente nel quale non c’è la reale possibilità di raggiungere i suoi obiettivi. Le sue parole sono poco fraintendibili e sanno di addio al nostro paese e al nostro calcio.

In Italia sono finito nella patria della tattica, del catenaccio e del gioco difensivo. Il mio obiettivo in carriera non era solo quello di vincere in tre campionati diversi, ma soprattutto di vincere in quei paesi dove si dice che i tecnici stranieri abbiano poco successo. Amo l’Inter e mi piacerebbe costruire un futuro qui. In realtà è quello che sto facendo ora, perché non sono un allenatore egoista, ma sto pensando al futuro valorizzando i giovani e l’età della prima squadra, ma l’Italia non è il paese giusto per fare questo. L’Inghilterra lo è e il mio calcio è il calcio inglese.

La sua voglia, anche se ne ammette la difficoltà, è quella di andare in un club dove programmare a lungo. José Mourinho si schernisce, “so che è impensabile rimanere in uno stesso club come ha fatto Sir Alex Ferguson“, ma è evidente che nel dirlo “punta” proprio a divenire l’erede di baronetto sulla panchina del Manchester United o, magari con una sfida ancora più complessa, di accasarsi ai rivali del City dove (dopo Abramovich) troverebbe un altro proprietario ricchissimo, stavolta arabo, ma per ora con poca lucidità nello spendere i suoi soldi.

José Mourinho, le foto dell’allenatore dell’Inter

Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea

Voglio lavorare con una prospettiva diversa, sono pronto per questo nuovo step nella mia carriera anche se so che è impensabile pensare di rimanere in uno stesso club come ha fatto Ferguson. Al Porto il mio obiettivo era vincere per poter andare in altri paesi, al Chelsea la mia ambizione era di fare la storia [ndr i blues non vincevano da 50 anni], ma ho sempre saputo che lì mancava la cultura inglese della “stabilità”. Non mi ero fatto illusioni. Sapevo cosa volevano Abramovich e le persone attorno a lui e sapevo che non sarei rimasto 10 anni. Il mio ruolo era di dargli quello che voleva, le vittorie, sapendo questo primo o poi il mio tempo sarebbe finito perché c’era troppa pressione attorno a me.

Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea

Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea
Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea

Josè Mourinho, dimissionario allenatore del Chelsea