Il Chelsea prepara l’assalto a Sergio Aguero, potrebbe arrivare a Londra già a gennaio

Frank Arnesen dopo aver speso quattro anni come osservatore nel Chelsea da un mese è passato a ricoprire il ruolo di Direttore Sportivo dopo la dipartita di Peter Kenyon. Per il danese, che fu protagonista di un chiacchierato passaggio nel 2005 dagli Spurs ai Blues, il lavoro si fa subito duro perché la società gli


Frank Arnesen dopo aver speso quattro anni come osservatore nel Chelsea da un mese è passato a ricoprire il ruolo di Direttore Sportivo dopo la dipartita di Peter Kenyon. Per il danese, che fu protagonista di un chiacchierato passaggio nel 2005 dagli Spurs ai Blues, il lavoro si fa subito duro perché la società gli ha chiesto di portare allo Stamford Bridge l’attaccante argentino Sergio Aguero (La Gallery Fotografica di Sergio “El Kun” Aguero), uno dei giocatori più ambiti e irraggiungibili.

L’Atletico Madrid ha fissato una clausola di rescissione di 60 milioni di euro, pari a circa 57 milioni di sterline, la cifra però realisticamente potrebbe calare un po’ e gli spagnoli potrebbero anche accettare qualcosina in meno. Roman Abramovich ha messo nelle mani di Arnesen 40 milioni di sterline per raggiungere “El Kun”, se l’affare dovesse andare in porto sarebbe il più costoso della storia del calcio inglese il cui record è fissato a 32,5 milioni di sterline, la somma che il Manchester City versò nelle casse del Real Madrid per prendere Robinho.

Secondo alcune fonti il Chelsea dovrebbe sferrare il suo attacco in tempi brevissimi, l’obiettivo è quello di portare Aguero in Inghilterra già nella finestra di mercato invernale. Tutta questa fretta è motivata dalla sentenza, poi sospesa, che aveva bloccato il mercato dei Blues in seguito alla vicenda che vedeva coinvolto il giovane Gael Kakuta, i londinesi non possono tesserare nessun nuovo calciatore per due finestre di mercato. La sentenza si sarebbe dovuta applicare alla prossima finestra invernale e alla successiva estiva, per il momento però è stata sospesa e verrà ridiscussa a marzo. Se dovesse essere confermata il Chelsea non potrà operare fino all’estate del 2011. Ecco che allora il prossimo gennaio assume un’importanza fondamentale in chiave mercato.

Le difficoltà per Arnesen potrebbero essere rappresentate dalle battaglie societarie interne che sono in corso a Madrid. Il presidente nonché maggior investitore Enrique Cerezo vorrebbe tenere l’argentino a tutti i costi, si deve però scontrare con il direttore generale Miguel Angel Gil Marín che è invece il maggiore azionista del club e quindi quello con maggior peso decisionale, quest’ultimo è convinto che la società in questo momento ha bisogno di monetizzare, per questo lascerebbe partire volentieri il giovane talento.

Sergio Aguero, dal canto suo, cambierebbe aria più che volentieri. Al Chelsea guadagnerebbe di più e soprattutto metterebbe in pratica il consiglio datogli dal suocero Diego Armando Maradona che gli ha suggerito di cercare un club più rappresentativo per aumentare le sue possibilità di guadagnare una maglia da titolare con l’Argentina ai prossimi mondiali. Tutti questi fattori portano a credere quindi che i Blues presto inizieranno a sondare il terreno, nel caso non dovessero riuscire a concludere questo affare concentrerebbero tutti i loro sforzi su Frank Ribery, ma questa è un’altra storia.

Le Migliori Foto di Sergio Aguero

Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero
Le Migliori Foto di Sergio Aguero