Addio Lazio, Di Canio in C2 con la Cisco

Resta a Roma la bandiera dei biancazzurri, ma non con la Lazio. Per Paolo Di Canio si prospetta un prossimo futuro in C2 con la Cisco Roma, nota ai più come Lodigiani. L’ufficialità dovrebbe esserci venerdì o al più tardi lunedì 17. Il presidente della squadra capitolina Tulli, ha offerto al giocatore un contratto di



Resta a Roma la bandiera dei biancazzurri, ma non con la Lazio. Per Paolo Di Canio si prospetta un prossimo futuro in C2 con la Cisco Roma, nota ai più come Lodigiani. L’ufficialità dovrebbe esserci venerdì o al più tardi lunedì 17. Il presidente della squadra capitolina Tulli, ha offerto al giocatore un contratto di un anno con opzione per il secondo. Il mister Stefano Di Chiara si dice contentissimo della scelta effettuata dal trentottenne romano e convinto di poter disporre di un tassello importantissimo per poter puntare da subito alla promozione in C1.

Rammaricato il tecnico laziale Delio Rossi:

“Mi dispiace, anche perchè Paolo poteva dare ancora tanto alla Lazio. Mi auguro che sia la scelta giusta per lui andare in C2. Si sente ancora giocatore nella testa e nelle gambe e, giustamente, vuole ancora giocare. Ribadisco che mi spiace, mi auguro, comunque, che la Lazio abbia sempre un tifoso in più”.

via | lastampa

I Video di Calcioblog