La delusione di David Beckham, i suoi Galaxy perdono ai rigori contro il Real Salt Lake la finale della MLS

Si infrange ai calci di rigore il sogno di David Beckham di aggiungere alla sua già ricca bacheca il titolo di campione della Major League Soccer, il campionato professionistico statunitense. I Los Angeles Galaxy, favoriti alla vigilia, perdono contro il Real Salt Lake, squadra rivelazione del torneo che nei play off avevano eliminato i campioni


Si infrange ai calci di rigore il sogno di David Beckham di aggiungere alla sua già ricca bacheca il titolo di campione della Major League Soccer, il campionato professionistico statunitense. I Los Angeles Galaxy, favoriti alla vigilia, perdono contro il Real Salt Lake, squadra rivelazione del torneo che nei play off avevano eliminato i campioni in carica di Columbus Crew. Per la formazione dello Utah si tratta del primo successo in assoluto dopo soli cinque anni dal loro ingresso nella lega (La Fotogallery di Los Angeles Galaxy – Real Salt Lake).

Bruce Arena schiera fin dal primo minuto lo Spice Boy nonostante i suoi problemi alla caviglia destra, troppo importante la presenza dell’inglese per potervi rinunciare. Sulla destra staziona lui, mentre la fascia opposta è occupata dall’altro campione californiano, quel Landon Donovan eletto Most Valuable Player del campionato. Ma i Galaxy fanno fatica ad a rendersi pericolosi, così l’allenatore sposta Donovan in attacco arretrando Magee. Il vantaggio dei californiani arriva al 41′, Beckham serve Donovan che si incunea in area e serve con un preciso cross l’accorrente Magee, il capitano, che mette la palle in rete.


Le migliori immagini di Los Angeles Galaxy – Real Salt Lake, finale della MLS





Nel secondo tempo il Real Salt Lake cambia qualcosa e subito si vedono i risultati, la squadra è ben messa in campo e crea buone palle gol. Dopo soli due minuti il portiere di Los Angeles Ricketts si infortuna ad una mano in seguito ad un scontro con il suo compagno Gonzalez e Findley. Proprio quest’ultimo, ex dell’incontro, pareggia il conto: l’azione comincia con una sua incursione nell’area avversaria ma viene stoppato dai difensori, la palla arriva dalle parti di Movsisyan che tira ma Ricketts respinge, non può però fare niente sulla respinta proprio di Findley. I Galaxy sostituiscono poco dopo l’estremo difensore, al suo posto entra Saunders. Beckham non riesce a essere decisivo a causa del dolore alla caviglia ed è utile solo sui calci piazzati.

Nei tempi supplementari si assiste in pratica ad un monologo del Real che sfiora il gol in più occasioni, i Galaxy arretrano e riescono a portare l’incontro ai calci di rigore. Il primo tiro dagli undici metri è di Beckham che segna, meno bene di lui fanno Kirovski e Donovan, per fortuna dei Galaxy Saunders riesce a intercettare le conclusioni di Beckerman e Williams. L’errore decisivo è di Buddle il cui tiro è parato da Rimando che sarà poi eletto MVP dell’incontro, non sbaglia il rigore finale Russel e la festa può cominciare per i tifosi dello Utah, i Galaxy rimandano la caccia al loro terzo titolo alla prossima stagione, chissà se con o senza David Beckham.

Il Tabellino

REAL SALT LAKE-LOS ANGELES GALAXY 5-4 d.c.r. (1-1 al 120’)

SEQUENZA RIGORI: Beckham (LA) gol, Mathis (SL) gol, Berhalter (LA) gol, Findley (SL) gol, Kirovski (LA) parato, Beckerman (SL) parato, Donovan (LA) alto, Grabavoy (SL) gol, Magee (LA) gol, Williams (SL) parato, Klein (LA) gol, Wingert (SL) gol, Buddle (LA) parato, Russell (SL) gol

MARCATORI: Magee (LA) al 41’ p.t.; Findley (SL) al 19’ s.t.

REAL SALT LAKE: Rimando; Russell, Olave, Borchers, Wingert; Williams, Beckerman, Morales (dal 22’ p.t. Mathis), Johnson (dal 1’ s.t. Grabavoy); Movsisyan (dal 30’ s.t. Espindola), Findley. All: Kreis.

LOS ANGELES GALAXY: Ricketts (dal 20’ s.t. Saunders); Franklin, Gonzalez (dal 44’ s.t. Dellagarza), Berhalter, Dunivant; Beckham, Birchall (dal 34’ s.t. Klein), Kirovski, Donovan; Buddle, Magee. All: Arena.

ARBITRO: Kevin Stott.

NOTE: Ammoniti Johnson (SL) e Birchell (LA) per gioco scorretto. Angoli 6-3 per i Galaxy. Recuperi p.t. 2’, s.t. 7’, p.t.s. 1’, s.t.s. 1’.



Le migliori immagini di Los Angeles Galaxy – Real Salt Lake, finale della MLS