Video: Gol Highlights Sky Milan – Marsiglia 1-1 di Champions League del 25 Novembre 2009

Video Youtube, Sintesi e Gol Sky di Milan – Marsiglia 1-1 di Champions League 2009/2010 del 25/11/2009 Le foto di Milan-O. Marsiglia (1-1) Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1) Il tabellino MILAN-MARSIGLIA 1-1 (1-1) MARCATORI: Borriello (M) al 10′, Lucho (Ma) al 16′ p.t. MILAN (4-3-3): Dida; Oddo (Abate dal 28′ p.t.), Nesta, Thiago

di

Video Youtube, Sintesi e Gol Sky di Milan – Marsiglia 1-1 di Champions League 2009/2010 del 25/11/2009



Le foto di Milan-O. Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)



Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)

Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)
Le foto di Milan- Olympique Marsiglia (1-1)


Il tabellino
MILAN-MARSIGLIA 1-1 (1-1)

MARCATORI: Borriello (M) al 10′, Lucho (Ma) al 16′ p.t.

MILAN (4-3-3): Dida; Oddo (Abate dal 28′ p.t.), Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Ambrosini, Pirlo; Seedorf; Pato, Borriello, Ronaldinho. (Storari, Kaladze, Antonini, Flamini, Huntelaar, Inzaghi). All.: Leonardo.

MARSIGLIA (4-3-3): Mandanda; Bonnart, Diawara, Heinze, Taiwo; Lucho (Konè dal 21′ s.t.), Cissè, Cheyrou (Morientes dal 40′ s.t.); Abriel, Brandao, Niang (Ben Arfa dal 28′ s.t.). (Andrade, Hilton, Valbuena, Kaboré). All.: Deschamps.

ARBITRO: Webb (Ing).

NOTE – Spettatori 49.063 per un incasso di 1.153.309,30 euro. Ammoniti Ambrosini per gioco scorretto, Zambrotta e Heinze per comportamento non regolamentare. Angoli 8-8. Recuperi 4′ p.t., 3′ s.t.

Il Milan dilapida il tesoro conquistato contro il Real Madrid. Un pareggio molto sofferto quello racimolato questa sera che costringe i rossoneri alla vittoria all’ultima giornata, a Zurigo, per non correre rischi affidandosi ai favori altrui: la vittoria. Impresa che appare più che abbordabile, considerando la classifica degli svizzeri che non hanno nulla da chiedere. Ma intanto bisognerebbe cambiare registro e mettersi alle spalle questo poco entusiasmante 1-1. Il Marsiglia è sceso in campo a San Siro con la consapevolezza che con la conquista dei tre punti avrebbe scavalcato il Milan. E infatti i francesi non si fanno intimorire dal bellissimo goal di Borriello al decimo minuto.(Fotogallery)

L’attaccante supera Heinze e deposita il pallone alle spalle di Mandanda con un preciso tunnel. Sei minuti dopo l’O. Marsiglia perviene al pareggio: Oddo perde palla, ne approfitta Niang che crossa al centro mettendo in difficoltà Dida. Il pallone giunge nei pressi di Lucho Gonzalez che lo insacca facilmente. Oddo si infortuna al 28esimo e lascia il posto ad Abate. Al 38esimo Pato, con un pallonetto, tenta invano il colpo da campione. Al 20esimo della ripresa Brandao fa tremare la traversa di Dida. Il Milan appare spento; sono di Borriello e Ronaldinho gli ultimi sussulti. Ma è ancora il Marsiglia, nel finale, a spaventare San Siro con un altro palo colpito stavolta da Diawara.

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →