Juve in B con Lazio e Fiorentina?

La Gazzetta dello Sport oggi ha giocato ad anticipare le sentenze che verranno lette questa sera in TV (sebbene la Federcalcio ha vietato la diretta) da Cesare Ruperto. Ebbene dalle anticipazioni del giornale rosa emergono inquietanti sviluppi della vicenda cosiddetta “calciopoli” perché a scendere di categoria non sarà la sola Juventus ma anche Lazio e

La Gazzetta dello Sport oggi ha giocato ad anticipare le sentenze che verranno lette questa sera in TV (sebbene la Federcalcio ha vietato la diretta) da Cesare Ruperto. Ebbene dalle anticipazioni del giornale rosa emergono inquietanti sviluppi della vicenda cosiddetta “calciopoli” perché a scendere di categoria non sarà la sola Juventus ma anche Lazio e Fiorentina, col Milan per così dire salvo, in Serie A. Secondo quanto pare esser trapelato i bianconeri ripartiranno dalla serie cadetta con almeno 15 punti di penalizzazione, mentre i viola e i biancocelesti con 6 o 7. Per la squadra di Berlusconi invece niente Europa (né Champions né Uefa) ma comunque Serie A senza punti in meno.

Pare inolte che alcuni dei 26 imputati verranno prosciolti definitivamente come gli arbitri Rocchi e Tagliavento e che le pene per alcuni di essi saranno più lievi (2 o 3 anni di inibizione per Carraro anziché 5). Sono tutte ipotesi che però sembra abbiano trovato varie conferme nell’ambiente specializzato. A noi umili tifosi non ci resta che aspettare questa sera per sentire dalla viva voce di Ruperto quale campionato ci toccherà seguire l’anno venturo.

I Video di Calcioblog