­L'Irlanda vuole essere ammessa al Mondiale in Sud Africa, Blatter ci pensa: "Ma anche la Costarica"

Fate qualcosa per i poveri irlandesi: passano i giorni e non riescono a mandar giù l'eliminazione dai prossimi Mondiali in Sudafrica. Se gli addetti alle pulizie stanno boicottando le aspirapolvere della marca Henry (la sola vista di quel nome li rende di cattivo umore e stanno chiedendo la sostituzione), l'ultima trovata della Federazione Irlandese è davvero singolare; delegazione da Sepp Blatter, svizzero capo della Fifa e decennale guru del calcio, una richiesta ben precisa: essere ammessi al mondiale come squadra numero 33. Come fare i gironi e tutto il resto non lo sanno, da Dublino fanno sapere che loro meritavano di essere nel Continente Nero il prossimo giugno e in un modo o nell'altro non vogliono lasciare nulla di intentato. E Blatter che fa? Ci pensa, ha preso sul serio la richiesta degli irlandesi e ha annunciato che mercoledì durante una riunione pre-sorteggi dell'Esecutivo Fifa (venerdì la composizione dei gironi, sempre a Città del Capo) si deciderà il da farsi.

"L'Irlanda sa che la gara non può essere ripetuta e che la decisione dell'arbitro è definitiva. Non hanno chiesto nessuna sanzione per un giocatore o per il direttore di gara (lo svedese Martin Hansson, ndr) ma hanno chiesto di poter essere la 33esima squadra ai Mondiali. Lo hanno domandato, davvero" ha spiegato il numero uno del calcio mondiale, che però ha aggiunto che una decisione in senso affermativo appare quanto meno improbabile. Ci sarebbe infatti anche la Costarica, a quel punto, a richiedere un posticino tra le Nazionali del Mondiale, in quanto a loro detta penalizzata dall'arbitraggio nel super spareggio contro l'Uruguay: "Valuteremo anche la posizione della Costarica". A margine della clamorosa indiscrezione, Blatter ha anche parlato delle nuove possibili norme da adottare fin da Sudafrica 2010: gli arbitri d'area.

Le Foto delle parodie sul fallo di mano di Henry contro l'Irlanda

Le Foto delle parodie sul fallo di mano di Henry contro l'Irlanda
Le Foto delle parodie sul fallo di mano di Henry contro l'Irlanda
Le Foto delle parodie sul fallo di mano di Henry contro l'Irlanda
Le Foto delle parodie sul fallo di mano di Henry contro l'Irlanda

Le Foto del Fallo di mano di Henry

Le Foto del Fallo di mano di Henry
Le Foto del Fallo di mano di Henry
Le Foto del Fallo di mano di Henry
Le Foto del Fallo di mano di Henry


Evidentemente il "caso Henry" ha avuto risvolti dei più variegati: "E' possibile l'utilizzo di due ufficiali di gara supplementari. Dobbiamo vedere se è un'ipotesi realistica. Qualcosa va fatto in termini di controllo del match" le parole di Blatter che però boccia la moviola in campo. "Bisognerebbe fermare il gioco per rivedere le immagini. Penso che si debba lavorare per conservare l'aspetto umano del calcio" aggiungendo però che potrà essere accettato "un sistema che si dimostrerà perfetto, ad esempio, per risolvere eventuali casi di gol fantasma". Insomma, mercoledì tanta carne al fuoco per i vertici della Fifa, prima del grande evento di venerdì prossimo con la composizione degli otto gironi da quattro. O, per due di loro, da cinque.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: