La Francia esclusa dalla teste di serie per il sorteggio dei gironi, l’Italia c’è

Nonostante il settimo posto nel ranking Fifa, la Francia non farà parte delle otto teste di serie nel sorteggio dei gironi che avranno luogo domani pomeriggio. Questa la notizia bomba a poco più di 24 ore dall’evento di Città del Capo, i campioni del mondo del 1998 nonché vice campioni in carica saranno nella fascia


Nonostante il settimo posto nel ranking Fifa, la Francia non farà parte delle otto teste di serie nel sorteggio dei gironi che avranno luogo domani pomeriggio. Questa la notizia bomba a poco più di 24 ore dall’evento di Città del Capo, i campioni del mondo del 1998 nonché vice campioni in carica saranno nella fascia numero 4, quella riservata alle otto squadre europee di livello inferiore. Il regolamento prevedeva che nella prima fascia ci fosse il Sud Africa in quanto paese ospitante, 5 team europei e 2 sudamericani. In pratica a scalzare i galletti ci ha pensato Fabio Capello, la sua Inghilterra è stata scelta come testa di serie nonostante le due posizioni inferiori nel ranking, gli inglesi sono noni, rispetto ai transalpini.

La prima fascia oltre al Sud Africa e alla già menzionata Inghilterra ospita anche la nostra Italia, l’Olanda, i campioni d’Europa della Spagna, la Germania, l’Argentina e il Brasile. Alla Fifa però si sono affrettati a spiegare la clamorosa esclusione precisando che non è per niente collegata agli episodi dello spareggio con l’Irlanda. Il segretario generale della Fifa Jerme Valcke ha infatti precisato: “Questa non è una sanzione nei confronti della Francia”. Dopo il polverone sollevato si fa un po’ fatica a crederci però dobbiamo fidarci, anche perché l’Inghilterra negli ultimi due anni ha sicuramente dimostrato di valere molto di più della squadra di Raymond Domenech.

Vediamo ora la composizione delle altre tre fasce.

Alla seconda urna erano destinate le 4 asiatiche, le 3 del nord e centro America e quella proveniente dal girone oceanico. Quindi troviamo il Giappone, le due Coree, l’Australia, qualificatasi nei gironi asiatici, la Nuova Zelanda, gli Stati Uniti, il Messico e Honduras. Nella terza fascia troviamo le 5 africane e le restanti 3 sudamericane che sono Algeria, Cameroon, Costa d’Avorio, Ghana, Nigeria, Chile, Paraguay e Uruguay. Infine ci sono le restanti 8 europee, oltre alla Francia troviamo quindi la Danimarca, il Portogallo, la Grecia, la Serbia, la Slovenia, la Slovacchia e la Svizzera.

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →