L’Ascoli lascia segnare volontariamente la Reggina e restituisce il goal “rubato”

Un caso più unico che raro, almeno nel calcio italiano professionistico, che potrebbe creare un precedente importante. Al ‘Del Duca’ l’Ascoli e la Reggina si affrontano per la 17.ma giornata del campionato di Serie B. Una sfida di bassa classifica, con i marchigiani fermi a quota 15 punti e terzultimi in classifica e i calabresi

di antonio


Un caso più unico che raro, almeno nel calcio italiano professionistico, che potrebbe creare un precedente importante. Al ‘Del Duca’ l’Ascoli e la Reggina si affrontano per la 17.ma giornata del campionato di Serie B. Una sfida di bassa classifica, con i marchigiani fermi a quota 15 punti e terzultimi in classifica e i calabresi appena più su, con 16 punti. L’arco di tempo chiave è quello che intercorre tra il 14esimo minuto del primo tempo e il 20esimo.

Carlos Adrian Valdez, difensore uruguaiano della Reggina, si ferma per uno stiramento (verrà poi sostituito da Santos) e prova a buttare invano il pallone fuori. Vincenzo Sommese , forse ignaro dell’infortunio o forse no, fila via sulla fascia destra, guadagna il fondo del campo e serve a Mirko Antonucci l’assist per l’1-0. L’ atmosfera si fa rovente e le proteste dei giocatori della Reggina si trasformano in violenza: Andrea Costa sferra un colpo al numero 10 ascolano Vincenzo Sommese e viene espulso.


Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3)

Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(

Il parapiglia e le discussioni successive durano la bellezza di sei minuti. Il gioco riprende con un colpo di scena: Biagio Pagano supera la linea di difesa dell’Ascoli senza trovare alcuna opposizione e, con il portiere avversario immobile, mette in rete il pallone del pareggio. Sembra evidente che ad ordinare all’Ascoli di lasciar segnare gli avversari sia stato il tecnico dei marchigiani, Giuseppe Pillon. La partita terminerà 3-1 per i calabresi.

Ma i tifosi ascolani non hanno gradito l’anomala decisione presa dai bianconeri. A fine partita hanno discusso animatamente con la squadra insultando un po’ tutti i tesserati, a cominciare dal tecnico Pillon che ha dichiarato: “Abbiamo preso la decisione tutti insieme, non c’è un responsabile unico“.

Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3)

Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(

Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(
Le Foto della Partita e della Rissa tra Ascoli e Reggina (1-3(