Milan in Europa? L’Empoli chiede la licenza UEFA

Si è parlato molto della possibilità per il Milan, nonostante la penalizzazione, di partecipare alla prossima Coppa Uefa al posto dell’Empoli. Nonostante i toscani non siano in possesso della licenza UEFA necessaria, sembra che il presidente Fabrizio Corsi le stia tentando tutte per iscrivere la propria squadra al torneo europeo attraverso una domanda d’urgenza. Pressioni



Si è parlato molto della possibilità per il Milan, nonostante la penalizzazione, di partecipare alla prossima Coppa Uefa al posto dell’Empoli. Nonostante i toscani non siano in possesso della licenza UEFA necessaria, sembra che il presidente Fabrizio Corsi le stia tentando tutte per iscrivere la propria squadra al torneo europeo attraverso una domanda d’urgenza.
Pressioni esterne da parte degli organi federali per punire i rossoneri? Mai dire mai. In molti sono convinti che i 44 punti di penalità avevano come obiettivo primario quello di lasciare la squadra di Berlusconi (o forse Berlusconi?) fuori dal calcio che conta. Ecco le parole del presidente Corsi:
“E’ un’occasione irripetibile per l’Empoli e per la nostra piccola citta’ speriamo che ci venga concessa. All’epoca dei fatti, cioe’ quando abbiamo dovuto valutare la possibilita’ di prendere questa licenza, era impossibile pronosticare uno scenario simile”.

via | lastampa

I Video di Calcioblog