Niente Juve per Roberto Mancini, è fatta col Manchester City


Voleva tornare ad assaporare lo spogliatoio, era stufo di stare ai box dopo un anno di "disoccupazione" (dorata) e così oggi può dirsi ufficialmente in pista: Roberto Mancini è il nuovo allenatore del Manchester City. L'ambizioso allenatore jesino, nei giorni scorsi addirittura accostato alla Juventus, inizia così un'affascinante avventura in Inghilterra, l'ennesima "mente" del calcio nostrano ad emigrare: il nostro campionato, che pure ha due soli tecnici stranieri, perde dunque anche lui dopo i vari Ancelotti, Capello, Spalletti e, perché no, Trapattoni. Prende le redini di una squadra che vuole vincere e che potenzialmente ha i soldi per farlo.

Subentra al posto di Mark Hughes, allenatore ben voluto dallo spogliatoio e difeso strenuamente da Tevez fino all'ultimo, ma che quest'anno dopo un avvio promettente non ha saputo fare meglio dell'attuale sesto posto. Lo sceicco Mansour vuole vincere e pensa che Mancini sia l'uomo giusto per farlo, a nulla è servita la vittoria di oggi dei Citizens, pirotecnico 4-3 ai danni del Sunderland (determinante Santa Cruz autore di una doppietta). All'ex interista contratto di tre anni e mezzo fino al 2013, percepirà 3,5 milioni di euro netti a stagione e avrà gran peso sulle decisioni societarie in merito al mercato.


Roberto Mancini, Allenatore dell'Inter
Roberto Mancini, Allenatore dell'Inter
Roberto Mancini, Allenatore dell'Inter
Roberto Mancini, Allenatore dell'Inter
Roberto Mancini, Allenatore dell'Inter


Queste le parole del presidente del club Khaldoon Al Mubarak: "Roberto è un manager di grande esperienza con una già provata serie di trofei e campionati vinti. Esperienza e successi che parlano da soli. Ciò che è assolutamente chiaro è che Roberto crede nel potenziale del Manchester City e che farà di tutto affinché la squadra raggiunga il più alto e importante livello. La mia speranza è che i nostri incredibili tifosi si uniscano a noi nel dare il benvenuto a Roberto nel club". L'esordio è previsto per il giorno di Santo Stefano: al City of Manchester Stadium arriverà lo Stoke City, buona opportunità per partire col piede giusto sin da subito.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: