Giorgio Chiellini non si muove da Torino, lo dice anche il suo agente

Qualche giorno fa il News of The World aveva parlato dell’interessamento delle due squadre di Manchester nei confronti di Giorgio Chiellini. Sia Roberto Mancini che Sir Alex Ferguson hanno qualche problema in difesa, lo United ha il reparto arretrato decimato dagli infortuni tanto da aver dovuto far giocare come coppia centrale Fletcher e Carrick contro


Qualche giorno fa il News of The World aveva parlato dell’interessamento delle due squadre di Manchester nei confronti di Giorgio Chiellini. Sia Roberto Mancini che Sir Alex Ferguson hanno qualche problema in difesa, lo United ha il reparto arretrato decimato dagli infortuni tanto da aver dovuto far giocare come coppia centrale Fletcher e Carrick contro il Fulham, i risultati non sono stati incoraggianti. La finestra di mercato di gennaio potrebbe essere l’occasione buona per provare a rimediare a qualche carenza della rosa.

Al City non mancano i soldi, allo United basta il blasone, allora perché non provare ad acquistare uno dei migliori difensori centrali che ci sono in giro? Così il nome di Chiellini diventa gettonatissimo in Inghilterra e non potrebbe essere altrimenti: il difensore juventino in questi ultimi anni si è imposto come uno dei migliori sulla scena mondiale, diventando punto fisso tanto della Juve quanto della nazionale di Marcello Lippi. La società bianconera di fronte a queste voci ha subito messo in chiaro quella è che la politica della società: i campioni non sono e non saranno mai in vendita.

A blindare ulteriormente Chiellini ci ha pensato anche il suo procuratore, Davide Lippi, figlio di Marcello, ribadisce la soddisfazione per l’interesse nei confronti del suo assistito ma non mette in discussione il suo legame con la Juventus:

“L’interesse di Manchester United e Manchester City è una cosa che ci lusinga e ci fa molto piacere sentire che squadre importanti sono interessate, e non sono le sole in Europa. Però, abbiamo un contratto lungo con la Juventus, è un giocatore molto importante per la squadra e, come ha detto Alessio Secco, la società non vende i propri campioni. Il mercato ci riserva tante sorprese, ma con questo non voglio assolutamente dire che può lasciare la Juventus. Chiellini è un giocatore della Juventus, un professionista serio e credo che resterà a lungo nella società bianconera. Poi, nel mercato può sempre succedere di tutto, ma penso sia molto difficile poter pensare ad un addio di Chiellini”.

I tifosi juventini possono dunque brindare al nuovo anno con serenità, uno dei giocatori più rappresentativi della rosa bianconera è destinato a restare ancora a lungo all’ombra della mole. Almeno fino a quando i fatti non dimostreranno il contrario.