Toni alla Roma è ufficiale, Ribery al Real Madrid nuovamente smentito


Luca Toni è ufficialmente un giocatore della Roma, a sorpresa è questa la notizia di queste ultime ore del 2009. Il Bayern Monaco ha anticipato i tempi (l'ufficialità era attesa per il 2 gennaio) comunicando di aver ceduto il giocatore in prestito per 6 mesi alla Roma a titolo gratuito. Anche l'A.s. Roma ha aggiornato il suo sito ufficiale specificando che alla conclusione dell'accordo sono subordinati il superamento delle visite mediche e l'accordo economico fra il calciatore e la società giallorossa.

La Roma dovrebbe sborsare i circa 3 milioni di euro "che mancano" all'ingaggio annualmente percepito al Bayern Monaco, ma non è del tutto esclusa la possibilità di uno "sconto" che Toni farebbe a Rosella Sensi conscio di rappresentare una scommessa per questa seconda parte della stagione.

Intanto da Monaco rimbalza anche la smentita di un'altra cessione, di tenore completamente diverso, che i media hanno rilanciato ieri: quella di Frank Ribery al Real Madrid per una cifra superiore ai 50 milioni di euro nella prossima sessione estiva del calciomercato. Il Presidente dei bavaresi Uli Hoeness è lapidario: "Non c'è alcuna offerta, non ci sono opzioni e non ci sono stati colloqui con Ribery o incentrati su Ribery". Staremo a vedere.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: