Rosella Sensi: “Lazio in B? Sono contenta”

Rosella Sensi e Claudio Lotito non si amano, non si sono amati e probabilmente non si ameranno mai. L’amministratore delegato ed il presidente biancazzurro furono protagonisti di un duello verbale d’altri tempi, che vide il Re delle imprese di pulizia accusare pesantemente la dirigenza giallorossa di manovre moralmente discutibili (“La Roma è più sporca della

Rosella Sensi e Claudio Lotito non si amano, non si sono amati e probabilmente non si ameranno mai. L’amministratore delegato ed il presidente biancazzurro furono protagonisti di un duello verbale d’altri tempi, che vide il Re delle imprese di pulizia accusare pesantemente la dirigenza giallorossa di manovre moralmente discutibili (“La Roma è più sporca della Lazio”) . A distanza di qualche settimana è la sentenza del Maxiprocesso a riaccendere la miccia tra i due. Ecco le parole di Miss Sensi sull’argomento cugini :

“Da dirigente della Roma devo dire che non giocare il derby è un peccato ma da tifosa della Roma che la Lazio finisca in B non mi spiace affatto. Lotito? Sto ancora pensando se procedere o meno per vie legali, lui dovrebbe chiedere scusa a persone come mio padre e a tutte le società pulite”.

Attendiamo la replica.

via | goal.com

I Video di Calcioblog