Capello vuole pure Zanetti: cos’altro?

Calderon-Capello è un’accoppiata che, di sicuro, sarà simpatica a pochi. Tra questi non ci sono certamente i tifosi juventini che non solo hanno visto il loro allenatore (per altro mai amato) abbandonare la barca non appena iniziava ad imbarcare acqua, ma che stanno assistendo anche allo sciacallaggio del tecnico di Pieris e del suo presidente

Calderon-Capello è un’accoppiata che, di sicuro, sarà simpatica a pochi. Tra questi non ci sono certamente i tifosi juventini che non solo hanno visto il loro allenatore (per altro mai amato) abbandonare la barca non appena iniziava ad imbarcare acqua, ma che stanno assistendo anche allo sciacallaggio del tecnico di Pieris e del suo presidente nei confronti di ciò che rimane dell’imbarcazione ormai alla deriva. L’interessamento per giocatori per così dire storici della Vecchia Signora è ormai arcinoto, per cui Capello vorrebbe alla sua corte il suo fido Emerson, il centrale di difesa Cannavaro, il terzino Zambrotta e voci dicono anche Trezeguet, colui il quale fu trattenuto a Torino proprio dall’allora neo-allenatore juventino: le parti non stanno accordandosi per uno scarto tra offerta e domanda di pochi milioni di euro. Oggi però è spuntato fuori che anche un altro giocatore bianconero vorrebbe raggiungere Capello al Real: si tratta di Cristiano Zanetti che aveva accettato la Juve allettato dalla presenza del suo ex allenatore alla Roma, ma che ora scalpita perché non vuole la B. Di certo nessuno dei tifosi bianconeri vuole un giocatore demotivato e che non ha mai indossato la maglia a strisce della Juve però viene da pensare che Capello, se solo potesse, porterebbe via anche la Mole da Torino: la speranza di tutti i juventini è che la società sappia difendersi dagli attacchi di questi speculatori.

I Video di Calcioblog