Calciopoli: altre due squadre tremano

Una nuova “bomba”, come avrebbe detto il prematuramente pensionato Biscardi, sta per esplodere. Il Giornale da la notizia che a Napoli, i pm Narducci e Beatrice, sarebbe pronti ad inviare al capo dell’ufficio indagini, Francesco Saverio Borrelli, un dossier di 300 pagine su intercettazioni che incastrerebbero due nuove squadre di serie A. Qualche nome? Ancora



Una nuova “bomba”, come avrebbe detto il prematuramente pensionato Biscardi, sta per esplodere. Il Giornale da la notizia che a Napoli, i pm Narducci e Beatrice, sarebbe pronti ad inviare al capo dell’ufficio indagini, Francesco Saverio Borrelli, un dossier di 300 pagine su intercettazioni che incastrerebbero due nuove squadre di serie A. Qualche nome? Ancora è presto ma le voci cominciano a circolare.

Nel frattempo Borrelli si occuperà della seconda parte delle indagini riguardanti i club cosiddetti “minori” di serie A. Siena, Messina, Reggina, Lecce, Arezzo ed Empoli rischiano grosso, soprattutto calabresi e aretini a causa dei loro ottimi rapporti con l’ex ds bianconero Moggi e con il designatore Bergamo. Lo scandalo si allarga a macchia d’olio. Tutti colpevoli e innocenti allo stesso tempo? Forse aveva ragione Lucianone…

I Video di Calcioblog