Calciomercato, ufficiale: Malagò dal Chievo al Siena, Savio e Modesto al Bologna

Calcioblog ha già tratteggiato la situazione del Siena e le preoccupazioni espresse dal neo presidente Mezzaroma. La società toscana ha ufficializzato l’arrivo dal Chievo dell’esterno di difesa Marco Malagò, con la formula del prestito. Quest’anno Malagò, 31 anni, ha collezionato solo due presenze con i gialloblu’, per un totale di 94 gare in serie A.

di antonio


Calcioblog ha già tratteggiato la situazione del Siena e le preoccupazioni espresse dal neo presidente Mezzaroma. La società toscana ha ufficializzato l’arrivo dal Chievo dell’esterno di difesa Marco Malagò, con la formula del prestito. Quest’anno Malagò, 31 anni, ha collezionato solo due presenze con i gialloblu’, per un totale di 94 gare in serie A. Prima del Chievo, ha giocato con le maglie di Venezia, Cosenza e Genoa. Dopo Cribari, e’ il secondo innesto del Siena nel mercato di gennaio in difesa, la peggiore del campionato con 41 reti al passivo in 20 giornate.

Da una squadra che lotta per non retrocedere a un’altra: il Bologna ha presentato Francesco Modesto, centrocampista di proprietà del Genoa. Modesto si trasferisce nel capoluogo emiliano con la formula del prestito. L’annuncio sul sito ufficiale felsineo: “Il Bologna Fc 1909 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Genoa CFC per l’acquisizione a titolo temporaneo del laterale Francesco Modesto. Nato a Crotone il 16 febbraio 1982, Modesto ha vestito anche le maglie di Cosenza, Palermo, Ascoli e Reggina”. La prima intervista del giocatore ripresa dal sito del Bologna Fc.

Ma il club rossoblù è attivissimo e ha ufficializzato l’accordo con la Fiorentina per il trasferimento in rossoblù a titolo temporaneo con opzione sulla compartecipazione dell’attaccante Savio Nsereko. Il nuovo ingaggio veniva dato per sicuro da giorni e anche il giocatore aveva espresso il suo gradimento per il Bologna. Nato a Kampala, in Uganda, il 27 luglio 1989, naturalizzato tedesco, Savio ha vestito anche le maglie di Brescia e West Ham, oltre a quella delle nazionali giovanili della Germania Under 19 (con la quale ha vinto il titolo europeo venendo nominato miglior giocatore del torneo in Repubblica Ceca) e Under 20.

Infine un’altra notizia che proviene da oltreconfine: Eduardo Salvio è un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. L’ex stella del Lanus ha firmato un contratto quinquennale e già oggi verrà presentato alla stampa iberica. Salvio, 20anni, è ritenuto in Argentina uno dei talenti più fulgidi in assoluto, l’estate scorsa era stato dato per settimane ad un passo dalla Fiorentina ma di fatto non è mai stato trovato alcun accordo. Fantasista con buona propensione al goal, Salvio andrà a costituire con Aguero una coppia tutta “albiceleste”.

I Video di Calcioblog