Rassegna stampa 14 gennaio 2013: le prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La Gazzetta dello Sport dedica il titolo principale della sua apertura alla Juventus chiedendo "cosa succede" alla squadra di Conte riavvicinata da Lazio (a meno tre) e Napoli (a meno cinque). La Rosea sottolinea come la squadra bianconera sia in crisi in attacco e dà conto del mea culpa di Antonio Conte per quanto riguarda il gol del pareggio del Parma. Nel taglio alto lo 0-0 tra Sampdoria e Milan con un El Shaarawy con la cresta bassa. Spazio anche alla sconfitta della Roma caratterizzata da un Destro flop e dalla scelta di Zeman di lasciare De Rossi in panchina. Nella spalla il calciomercato: Sneijder ormai ad un passo dal trasferimento in Turchia, mentre l'Inter pensa a Paulinho. Quindi la doppietta di Di Natale alla Fiorentina dell'amico Vincenzo Montella, le vittorie di Manchester United e City e il Barcellona a +18 dal Real.

Anche il Corriere dello Sport punta sul confronto al vertice con la Juve che trema per il recupero di Lazio e Napoli. In taglio alto una comunicazione commerciale: l'album Panini gratis per chi acquista il giornale. In taglio basso tre box: Milan fermato dalla Samp, Zeman se la prende coi solisti e la festa del Cagliari contro il Genoa. A chiudere la prima pagina il mercato dell'Inter con Moratti pronto a muoversi per Schelotto.

Tuttosport divide in due parti il titolo principale: "Juve, aiuta Conte" e "Lazio e Napoli si avvicinano". Oltre all'immagine del mister juventino in prima pagina compare anche quella di Rolando Bianchi a significare il cuore grande del Torino. L'editoriale si intitola "La quarta linea", mentre in un box si esalta la prestazione dell'estremo difensore del Milan, salvato appunto da Sant'Abbiati.

Gazzetta, Corriere, Tuttosport: prime pagine - 14 gennaio 2013

Gazzetta, Corriere, Tuttosport: prime pagine - 14 gennaio 2013
Gazzetta, Corriere, Tuttosport: prime pagine - 14 gennaio 2013
Gazzetta, Corriere, Tuttosport: prime pagine - 14 gennaio 2013

  • shares
  • Mail