Torneo di Viareggio, partite del 6 febbraio: conclusa la fase eliminatori, poche sorprese, soltanto la Lazio si fa beffare clamorosamente

viareggio cup

Con le partite di ieri si è chiusa la fase a gironi del Torneo di Viareggio 2010. Non ci sono state molte sorprese, le squadre favorite per il passaggio del turno alla fine sono riuscite a chiudere in bellezza. Magari c'è chi ha faticato di più come il Milan, l'unica delusione è in casa Lazio, ai biancocelesti bastava vincere per essere sicuri di passare come miglior seconda e invece sono crollati contro i belgi dell'Anderlecht. La situazione in sospeso del quarto girone si è risolta con una beffa per il Siena: la Sampdoria, come annunciato, ha rinunciato a scendere in campo contro il Club Nacional dopo che la partita era stata sospesa per le avverse condizioni meteorologiche, così i paraguayani hanno vinto a tavoli 3-0 e, scavalcando i toscani, hanno guadagnato l'accesso agli ottavi, è l'unica squadra non italiana ad esservi riuscita.

Nessuna sorpresa dal Girone 7, Fiorentina e Cesena hanno vinto entrambe e a braccetto superano il turno. Stessa situazione nell'ottavo raggruppamento che ha visto i successi della Reggina e della Roma, entrambe le squadre superano il turno. Sono quindi romagnoli e capitolini ad aggiudicarsi i due posti da migliori secondo a scapito di squadre come Bari o Parma che, pur avendo gli stessi punti, pagano una peggior differenza reti. Il Milan è crollato clamorosamente contro il Club Guarani, 3-1 il finale, così nel nono girone troviamo tre squadre a quota sei, la terza è il Leme Futebol Club, ma ad avanzare sono solo i rossoneri.

Nessun problema per il Genoa che a punteggio pieno mette alle sue spalle il Bari e si candida come una delle favorite alla vittoria finale. Le ultime due qualificate alla fase successiva sono l'Atalanta dominatrice del Girone 11, gli orobici hanno chiuso battendo per 1-0 il Pakhtakor, e il Napoli che grazie all'1-1 contro il Chivas Guadalajara tiene dietro il Parma a cui non è bastato vincere contro il Kallon, gli emiliani hanno pagato l'unica sconfitta subita proprio contro i partenopei.

Dopo il salto il quadro completo dei risultati del 6 febbraio e gli abbinamenti per gli ottavi.

Sono stati sorteggiati gli abbinamenti per gli ottavi di finale, anche in questo caso il tabellone è stato diviso in due gruppi. Fanno parte del Gruppo A le sfide Empoli - Roma, Juventus - Cesena, Inter - Atalanta e Torino - Milan. Nel Gruppo B troviamo invece Genoa - Rappresentativa Serie D, Reggina - Palermo, Fiorentina - Club Nacional e Napoli - Sassuolo. Le sfide saranno disputate tutte il 9 febbraio.

Questi i risultati delle partite del 6 febbraio e le classifiche (tra parentesi la differenza reti) dei sei gironi del Gruppo B, ricordiamo che passano le prime di ciascun girone e le due migliori seconde di ciascun gruppo (in caso di parità di punti si considererà prima la differenza reti e poi il numero di gol fatti, nessun peso viene dato agli scontri diretti), in grassetto le squadre qualificate:

Gruppo B

Girone 7
Belasica Strumica - Cesena 0-1
Fiorentina - Sambenedettese 3-0

Fiorentina 7 (5)
Cesena 7 (3)
Sambenedettese 3 (-4)
Belasica Strumica 0 (-4)

Girone 8
Roma - Cisco Roma 4-1
Ventspils - Reggina 0-1

Reggina 9 (4)
Roma 6 (5)
Cisco Roma 3 (-2)
Ventspils 0 (-7)

Girone 9
Leme Futebol Clube - Esperia Viareggio 3-0
Milan - Club Guarani 1-3

Milan 6 (8)
Club Guarani 6 (2)
Leme Futebol Clube 6 (0)
Esperia Viareggio 0 (-10)

Girone 10
Genoa - Club Sol De Campo Grande 2-1
Dukla Praga - Bari 1-2

Genoa 9 (4)
Bari 6 (2)
Dukla Praga 0 (-3)
Club Sol De Campo Grande 0 (-3)

Girone 11
Atalanta - Pakhtakor 1-0
Anderlecht - Lazio 1-0

Atalanta 7 (2)
Lazio 4 (2)
Anderlecht 4 (1)
Pakhtakor 1 (-4)

Girone 12
Kallon - Parma 2-3
Napoli - Chivas Guadalajara 1-1

Napoli 7 (3)
Parma 6 (0)
Chivas Guadalajara 4 (3)
Kallon 0 (-6)

  • shares
  • Mail