Euro 2012, sorteggiati i gironi di qualificazione: Italia nel Gruppo C con le insidie Serbia e Slovenia


Questa mattina a Varsavia sono stati sorteggiati i gironi di qualificazione per i prossimi Europei di calcio, ospitati nel 2012 da Ucraina e Polonia. In rappresentanza di questi due Paesi, ammessi di diritto alla competizione, Andriy Shevchenko e Zbigniew Boniek: dalle loro mani sono usciti i nove raggruppamenti, sei gironi da 6 squadre e tre invece da 5. Si qualificheranno le prime di ogni gruppo, più la migliore seconda; le altre otto seconde si sfideranno negli spareggi con andata e ritorno, raggiungendo così il numero finale di 14 squadre (a cui si aggiungono come ovvio le Nazionali dei Paesi ospitanti) (Tutti i gironi).

Le partite, che inizieranno già nel settembre prossimo, saranno sicuramente insidiose per la Nazionale Italiana (a proposito, chi la allenerà?): gli azzurri, infatti, sono stati inseriti nel Gruppo C insieme a Serbia, Slovenia, Irlanda del Nord, Estonia e Far Oer. Le prime due squadre, entrambe dell'ex Yugoslavia, sono sicuramente temibili, ma occhio anche ai nordirlandesi che hanno sempre battagliato nelle partite continentali. Abbordabile l'Estonia, squadra materasso le Isole Far Oer che comunque battemmo a fatica alle scorse qualificazioni europee (appena 2-1 grazie al provvidenziale Pippo Inzaghi).

Di seguito tutti i raggruppamenti:

Girone A — Azerbaijan, Kazakhistan, Belgio, Austria, Turchia, Germania

Girone B — Andorra, Armenia, Macedonia, Irlanda, Slovacchia, Russia

Girone C — Far Oer, Estonia, Slovenia, Nord Irlanda, Serbia, ITALIA

Girone D — Lussemburgo, Albania, Bielorussia, Bosnia, Romania, Francia

Girone E — San Marino, Moldova, Ungheria, Finlandia, Svezia, Olanda

Girone F — Malta, Georgia, Lettonia, Israele, Grecia, Croazia

Girone G — Montenegro, Galles, Bulgaria, Svizzera, Inghilterra

Girone H — Islanda, Cipro, Norvegia, Danimarca, Portogallo

Girone I — Liechtenstein, Lituania, Scozia, Repubblica Ceca, Spagna

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: