Udinese, esonerato De Biasi: al Friuli torna Pasquale Marino


Appena una vittoria, quella contestatissima contro il Napoli, per il resto tre pareggi e addirittura quattro sconfitte: l'avventura di Gianni De Biasi sulla panchina dell'Udinese termina con questo bottino, 6 punti in 8 partite, non propriamente il cambio di rotta che si aspettava il patron Pozzo quando lo scorso 22 dicembre esonerò Pasquale Marino. I bianconeri stanno vivendo la stagione più stramba da una decina di anni a questa parte, ottimi giocatori ma puntuali sconfitte, con entrambe le gestioni; e così per salvare una squadra che a inizio anno ambiva a ben altre posizioni di classifica, la dirigenza friulana torna sull'usato sicuro.

In fin dei conti Marino conosce il gruppo e come farlo rendere, in questo momento di difficoltà (all'indomani di un pesante 0-3 in casa del Genoa) la necessità dell'Udinese è fare quadrato. Le prossime sfide impongono massima concentrazione: prima il recupero casalingo contro il Cagliari, quindi ancora tra le mura amiche la temibilissima Inter. E allora subito al lavoro: la nuova presentazione del tecnico siciliano avverrà oggi, alle 12 e 45 nella sala stampa dello Stadio Friuli. "Bisogna restare uniti perché il vento cambierà" aveva detto ieri De Biasi dopo la sconfitta di Marassi; chissà, magari cambierà, ma ora dovrà rimboccarsi le maniche Marino.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: