Caos Parma: Panucci vuole andar via, Guidolin sempre più a rischio

christian panucci, parma

Il Parma è sicuramente una delle squadre più in difficoltà in questa fase della stagione, i ducali non vincono ormai da oltre due mesi: era il 13 dicembre quando si aggiudicavano il derby emiliano disputato al Tardini contro il Bologna. La creatura di Francesco Guidolin non riesce più a ritrovarsi e si è ritrovata pericolosamente ai confini della lotta salvezza dopo aver sognato addirittura una clamorosa qualificazione per l'Europa. I punti conquistati nel 2009 dovrebbero comunque garantirgli una sufficiente tranquillità in questa seconda parte della stagione, ma i problemi ci sono e vanno risolti, sarebbe inutile far finta di non vederli.

La posizione del tecnico di Castelfranco Veneto non è più al sicuro come qualche mese fa, il tecnico sta perdendo il controllo dello spogliatoio che ora inizia a mugugnare. Ci sono ad esempio i casi di Daniele Galloppa e Davide Lanzafame: il primo non ha gradito la panchina di domenica scorsa a Cagliari, il secondo non nasconde la sua delusione per la scarsa considerazione di cui gode. Il bel Parma di inizio stagione non riesce più a esprimersi, in Sardegna gli emiliani hanno fatto vedere qualcosa nella ripresa, comunque troppo poco per impensierire la squadra di Allegri. Ecco quindi che si fanno i nomi dei sostituti di Guidolin: si è parlato di un clamoroso ritorno di Nevio Scala, così come di Gigi Cagni; sono stati inoltre fatti sondaggi per Gianluca Vialli e Antonio Conte, quest'ultimo sarebbe il preferito del direttore generale Leonardi.

Mentre Tommaso Ghirardi cerca di buttare acqua sul fuoco e prova a confermare la fiducia al suo allenatore, scoppia il caso Panucci. Il difensore ex Roma avrebbe addirittura chiesto la rescissione del contratto, ieri si è incontrato con Leonardi per discutere la cosa. Non ci sono motivazioni ufficiali per questa crisi, c'è chi parla di brutti rapporti tra Panucci e Guidolin, chi invece sostiene la ragione vada ricercata dietro alcuni problemi familiari del giocatore. A quanto pare le due parti si sono prese ancora qualche giorno per meditare, il Parma vorrebbe tenerlo fino a fine stagione, il calciatore vorrebbe andare via subito e non sono da escludere novità nella giornata di oggi, il suo procuratore ha annunciato maggiori chiarimenti in un comunicato di prossima diffusione.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: