Serie B, Pinilla come Batistuta: eguagliato il record di partite consecutive in gol


Diciotto gol in diciotto partite, media perfetta quella dell'attaccante del Grosseto, il cileno Mauricio Pinilla. Una storia strana la sua, fatta di alti e bassi nel giro di mezza stagione; ora può godersi lo stato di grazia e sognare insieme a tutto il Grosseto, terzo in classifica e voglioso come non mai di salire per la prima storica volta in Serie A. Può un giocatore passare dall'Apollon Limossol, prima serie cipriota, al calcio italiano divenendo da meteora nel mediteranneo a oggetto del desiderio di squadre del calibro di Fiorentina, Palermo e Roma?

Pinilla può. Contro il Modena ha ribadito la vetta nella classifica marcatori, ma soprattutto ha eguagliato un record del calcio italiano: dopo 15 anni Gabriel Omar Batistuta non è più solo, 11 partite consecutive in gol, superato Ezio Pascutti del Bologna. Quest'anno Matri aveva accarezzato il sogno di raggiungere questo obiettivo, ma si è fermato a otto partite. Va bene, è Serie B, ma andare in rete per undici sabati di fila è roba mica male: ora c'è la gara casalinga contro il Crotone, occasione ghiottissima per arrivare a quota 12.

"Sono arrivato in punta di piedi e poi i gol mi hanno aiutato a rendere tutto più facile. In questi mesi sono cambiato, ho avuto una svolta a livello personale e di carriera ed è per questo che, di comune accordo con la società, abbiamo deciso di aspettare giugno per parlare di mercato. Ora non mi interessa. Voglio scrivere una pagina di storia per questo club" ha detto il cileno, umile. Passare dall'Inter al Chievo, dallo Sporting Lisbona agli Hearths of Midlothian (passando per Vigo), dall'Universidad de Chile al Limassol significa girare il mondo: provino di una settimana in Toscana, scommessa del Grosseto, Pinilla esplode. I casi della vita.

Ps. Ricordiamo che Pinilla, quando giocava nel Vasco de Gama, arrivò alle mani con Luis Jimenez, ora al Parma, in un locale di Santiago del Cile. Motivo? Pare la modella (ed ex valletta di Controcampo) Maria José Lopez, conturbante bionda moglie dell'ex West Ham che fu "accusata" di avere un flirt col connazionale del marito. Il gossip, il buon Mauricio, non voleva farselo mancare!

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: