Moratti presidente di Lega

L’incontro tra i presidenti di serie A e serie B ha portato all’accordo sul nome da proporre come presidente traghettarore pro-tempore della Lega. Il prescelto è il patron dell’Inter Massimo Moratti per molti simbolo di pulizia e professionalità. L’incarico durerà giusto il tempo sufficiente a riorganizzare l’assetto federale e scegliere con la più larga maggioranza



L’incontro tra i presidenti di serie A e serie B ha portato all’accordo sul nome da proporre come presidente traghettarore pro-tempore della Lega. Il prescelto è il patron dell’Inter Massimo Moratti per molti simbolo di pulizia e professionalità. L’incarico durerà giusto il tempo sufficiente a riorganizzare l’assetto federale e scegliere con la più larga maggioranza possibile un dirigente esterno che garantisca la giusta imparzialità.

Molto soddisfatto per la scelta il rosanero Zamparini:
“L’intervento di Moratt è stato determinante. Lo abbiamo invitato a non delegare e a partecipare in prima persona perché all’ interno della Lega abbiamo bisogno della sua personalità in un comitato di gestione del quale lui può far parte. Moratti è la persona più rappresentativa, quella che in questo momento delicato ha la fiducia di tutti. E’ l’unica persona, secondo me, che se entra nella stanza dei bottoni non li pigia per vincere lo scudetto”.

via | tgcom

I Video di Calcioblog