Calciomercato Juve | Caccia al giovane Del Piero d'Australia

Giovane, mezzo latino, ma di passaporto neozelandese figlio di genitori cileni: dopo la ramazzata che la Juventus ha messo in atto al campionato sudamericano Under 20 ancora in corso, i bianconeri avranno il loro bel lavoro da fare sabato sera, ovvero quando l'osservato speciale Marco Rojas (classe 1991, potenzialmente già pronto per il grande salto) affronterà il Sidney di Del Piero con i suoi Melbourne Victory.

La notizia non solo è vera, ma anche verificata. Ci saranno allo stadio in Australia emissari bianconeri per seguire da vicino il talento nato a Wellington con già 10 reti all'attivo quest'anno in A-League, così come ci saranno osservatori del Liverpool praticamene già annunciati dalla stampa locale.

Destino vuole che Rojas sia esattamente in campo ciò che Del Piero era (tatticamente) alla sua età, ovvero una seconda punta tecnica, rapida ma soprattutto con un senso del gol fuori dal comune. All'occorrenza anche esterno adattato di centrocampo abile negli uno contro uno.

È chiaro che vanno fatte le dovute proporzioni, ma in Australia c'è già chi è pronto a giurare che sia i Reds che la Vecchia Signora siano pronti a mettere sul piatto i 500.000 dollari richiesti dal club di appartenenza: una taglia da far gola, per scrivere una nuova inedita pagina (chissà) del calcio italiano e internazionale. Questa volta raggiungendo davvero l'altra parte del mondo...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail