Liga: Higuain risponde a Messi, è sempre scontro a due al comando

Con una tripletta messa a segno nella ripresa da uno scatenato Messi, il Barcellona torna al successo nella Liga, infliggendo un pesante 3-0 al Valencia, piuttosto temuto alla vigilia visto il non eccezionale stato di forma dei blaugrana nelle ultime settimane. Dopo un primo tempo equilibrato e chiusosi a reti inviolate, c’è voluta infatti un’espulsione


Con una tripletta messa a segno nella ripresa da uno scatenato Messi, il Barcellona torna al successo nella Liga, infliggendo un pesante 3-0 al Valencia, piuttosto temuto alla vigilia visto il non eccezionale stato di forma dei blaugrana nelle ultime settimane. Dopo un primo tempo equilibrato e chiusosi a reti inviolate, c’è voluta infatti un’espulsione di Maduro poco dopo il vantaggio siglato dal Pallone d’Oro per spianare la strada ai padroni di casa, fino a quel momento non brillantissimi.

Al dodicesimo successo casalingo su tredici incontri dei campioni in carica, risponde però il Real Madrid, che riscatta in parte la clamorosa eliminazione subita in Champions League dal Lione con un travolgente successo per 4-1 a Valladolid, suggellato da tre reti del sempre più caldo Higuain. Le due squadre restano così appaiate in vetta alla graduatoria a quota sessantacinque punti. Ieri al Ramón Sánchez Pizjuán, Siviglia e Deportivo La Coruna si erano divise la posta in palio pareggiando 1-1.

Classifica: Barcellona 65; Real Madrid 65; Valencia 47; Siviglia 44; Maiorca 43; Deportivo 42; Bilbao 41; Villarreal e Getafe 36; Almeria 33; Sporting Gijon 32; Atletico e Osasuna 31; Espanyol 28; Malaga e Santander 27; Saragozza 26; Tenerife 23; Valladolid 20; Xerez 15