Balotelli: niente Chelsea, escluso da Mourinho

Mario Balotelli non sarà nella lista dei convocati in vista della trasferta di domani sul campo del Chelsea di Carlo Ancelotti. L’attaccante italiano ha abbandonato il ritiro, insieme ad Arnautovic, e non farà parte del gruppo in partenza per Londra. Si tratterebbe di una scelta tecnica, presa da Mourinho in persona: non trova pace il

di


Mario Balotelli non sarà nella lista dei convocati in vista della trasferta di domani sul campo del Chelsea di Carlo Ancelotti. L’attaccante italiano ha abbandonato il ritiro, insieme ad Arnautovic, e non farà parte del gruppo in partenza per Londra. Si tratterebbe di una scelta tecnica, presa da Mourinho in persona: non trova pace il rapporto fra Super Mario e lo Special One. Già assente nella trasferta di Catania, si dice per un problema al ginocchio (anche se a questo punto è possibile immaginare una realtà diversa), Balotelli si è allenato regolarmente in questi giorni prima di questa esclusione a sorpresa.

Quali siano le ragioni precise è difficile dirlo, lo stesso Presidente Moratti ha dichiarato di non saperne nulla (“Non mi risulta, ne sarei sorpreso“), ma la notizia è stata confermata da più fonti, in primis Sky Sport 24 che ha visto fisicamente allontanarsi il calciatore da Appiano Gentile. Non può non essere sottolineato il peggioramento del rapporto fra Balotelli e Mourinho da quando lo stesso calciatore ha fatto sapere di aver ingaggiato come agente quel Mino Raiola, già manager di Zlatan Ibrahimovic.

La conferma che al momento il calciatore sarebbe pronto a scendere in campo la fornisce anche il sito ufficiale dell’Inter che in mattinata parlava di giocatori “tutti al lavoro sul campo” con la sua eccezione di Sneijder, a riposo precauzionale per recuperare dall’attacco influenzale che lo ha colpito negli ultimi giorni. Balotelli non sarà quindi a disposizione per difendere il 2 a 1 dell’andata sul campo del Chelsea, niente Stamford Bridge per lui: l’Inter lo rimpiangerà?

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →