Manninger out 20 giorni, emergenza portieri per la Juventus


Alexander Manninger, portiere di riserva della Juventus, starà fuori almeno per 15 giorni. L'austriaco ha riportato una distrazione di primo grado al retto femorale della gamba destra e non un semplice "affaticamento". Ora la Juventus, priva di Buffon ancora per un paio di settimane, è in totale emergenza portieri in vista di una seconda metà di marzo assolutamente decisiva per salvare gli ultimi due obiettivi rimasti in questa sciagurata stagione.

Ieri, con la rimonta clamorosa subita dal Siena in casa, sono emersi chiaramente tutti i limiti del terzo portiere Chimenti (il primo gol subito è assolutamente paradigmatico dell'inadeguatezza di un estremo difensore sulla soglia dei 40 anni) esaltati da una prestazione difensivamente disastrosa, ma Zaccheroni in vista del ritorno di Europa League con il Fulham nel quale ci sarà da difendere il 3 a 1 dell'andata non ha altra alternativa che il giovane Carlo Pinsoglio, 20 anni domani, da Moncalieri, Torino.

Il ragazzo è certamente promettente, per due anni consecutivi eletto miglior portiere del Torneo di Viareggio, ma Zac non ha voluto rischiarlo all'esordio contro il Siena nonostante Chimenti fosse rientrato da appena due giorni dopo un lunghissimo infortunio. Ora l'allenatore dei bianconeri è di fronte ad un bivio: rischiare di bruciare un esordiente o schierare l'esperto (ma pessimo) Chimenti. In Inghilterra non ci sarebbero dubbi, in campo andrebbe Pinsoglio, nel nostro calcio non è così scontato.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: