Buffon: “Via da Juve? Solo per l’Inghilterra”

“Se dovessi andare via penso che l’Inghilterra può essere la destinazione”. Lo ha rivelato Gigi Buffon. Il portiere della Nazionale parla di un suo possibile futuro lontano dalla Juve in un’intervista a Sky Sport.”Tutto quello che mi riguarda sarà concordato con la società” -dice Buffon-. “Al momento non c’è nulla, ma mancano due settimane e

di antonio


“Se dovessi andare via penso che l’Inghilterra può essere la destinazione”. Lo ha rivelato Gigi Buffon. Il portiere della Nazionale parla di un suo possibile futuro lontano dalla Juve in un’intervista a Sky Sport.”Tutto quello che mi riguarda sarà concordato con la società” -dice Buffon-. “Al momento non c’è nulla, ma mancano due settimane e qualcosa può ancora accadere. La priorità ce l’ha sempre la Juventus.Vedremo se si deciderà di proseguire assieme. La voglia di lasciare la Juve è pari a quella della Juve di lasciare me“.

Il portiere bianconero spiega il suo delicato momento e lascia aperte tutte le porte sul suo futuro. “Non è giusto sbilanciarsi in questo momento, ma io non ho nulla da nascondere. Se dovessi andar via l’Inghilterra potrebbe essere la mia destinazione. Con quale maglia ? Non lo so, non ho avuto contatti con nessuno. Non ho preferenze”. Poi un commento sulla stagione negativa dei bianconeri: “Non è tutto da rifare, abbiamo tanti giocatori su cui ripartire. Certamente qualcosa andrà rivisto. La colpa è di tutti, nessuno escluso. Soprattutto all’inizio pensavamo di essere già una squadra, ma non bastano 4-5 risultati per costruire un’identità e raggiungere traguardi prestigiosi. Abbiamo peccato di presunzione“.

Le foto di Gianluigi Buffon




Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena SeredovaLe foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova

Non basta essere grandi giocatori, ci vuole una mentalità e uno spirito che sono caratteristiche che alleni quotidianamente. Zaccheroni rimane un allenatore preparatissimo e un ottimo psicologo, così lo stesso Ferrara. Benitez? Se dovesse arrivare, il suo curriculum parla da solo. È bravo sul campo e sa gestire le situazioni difficili. Mi sembra un professionista a 360 gradi che farebbe comodo a chiunque. Agnelli? Una successione che mi auguro porti risultati prestigiosi”. Ultima battuta sulla Nazionale: “Spero rimanga Lippi. Ma vedrei bene anche Prandelli o Zaccheroni“.


Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova

Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova
Le foto di Alena Seredova


Le migliori immagini di Gigi Buffon
























I Video di Calcioblog