Napoli sesto, De Laurentiis pensa alla prossima stagione: prenotato Guarente, ora vuole Pazzini

Non poteva che esserci soddisfazione in casa Napoli dopo il matematico conseguimento del sesto posto in classifica, un risultato ancor più onorevole se considerato l’avvio disastroso dei partenopei che nella prima parte di stagione erano allenati da Roberto Donadoni. Con Walter Mazzarri sono cambiate un mucchio di cose ed è ovvio che ora Aurelio De


Non poteva che esserci soddisfazione in casa Napoli dopo il matematico conseguimento del sesto posto in classifica, un risultato ancor più onorevole se considerato l’avvio disastroso dei partenopei che nella prima parte di stagione erano allenati da Roberto Donadoni. Con Walter Mazzarri sono cambiate un mucchio di cose ed è ovvio che ora Aurelio De Laurentiis voglia sognare insieme al coloroso pubblico azzurro; col tecnico di San Vincenzo già prepara i fuochi di artificio del mercato estivo e il nome che insegue è di quelli importanti: “Aspettiamo Pazzini a braccia aperte” ha svelato il magnate cinematografico, che intanto ha già puntellato il centrocampo con Tiberio Guarente, ormai certo il suo trasferimento alle pendici del Vesuvio.

Ancora sul bomber della Sampdoria: “Pazzini deve soltanto decidere se accettare la sfida del Napoli e disputare la seconda competizione europea con noi, oppure se giocare la prima. La Champions. Dipende da lui: al Napoli piace Pazzini, bisogna vedere quanto il Napoli piace a lui” ha continuato il numero uno napoletano che coi suoi ragazzi domenica si recherà al Ferraris per sfidare proprio i blucerchiati del Pazzo. Una sfida che vale la Champions per i padroni di casa, ma che di certo il Napoli non sottovaluterà anche per via della vecchia amicizia che lo lega al Genoa, acerrimo rivale della Sampdoria. Sul terreno di gioco non potrà essere presente Ezequiel Lavezzi, squalificato in seguito ad un’ammonizione subita domenica scorsa contro l’Atalanta.

Le Foto di Napoli – Atalanta 2-0
Le Foto di Napoli - Atalanta 2-0
Le Foto di Napoli - Atalanta 2-0
Le Foto di Napoli - Atalanta 2-0
Le Foto di Napoli - Atalanta 2-0


E’ ingiusta, non avevo fatto nulla: sono molto dispiaciuto, anche perché mi sto giocando una cosa importantissima come il Mondiale. Pazzini? A me piace molto” ha detto il Pocho, a cui fa il verso Paolo Cannavaro. “E’ un grande attaccante, difficile da marcare: sarebbe meglio se il Napoli lo acquistasse… La Nazionale? Credo che lo stage abbia detto tutto, il c.t. ha fatto le sue scelte. Se sono giuste? Sì, certo” ha detto il difensore riguardo al possibile arrivo del Pazzo in maglia azzurra, quella del Napoli ovviamente. E poi c’è Marek Hamsik: “Se mi chiamasse Mourinho? Che brutta domanda… Sono contento per il sesto posto, la prossima sarà una bella stagione. Il contratto? La prossima settimana il mio procuratore incontrerà De Laurentiis: siamo sulla strada giusta, non ci sono problemi per la firma“. Il Napoli vive giorni felici.