Ecco i 30 dell’Argentina: Maradona rinuncia a Cambiasso e Zanetti

Il ct dell’Argentina ha aspettato fino all’ultimo istante disponibile prima di comunicare la lista dei 30 pre-convocati in vista di Sudafrica 2010. Diego Armando Maradona aveva dei dubbi da sciogliere, non a caso nel suo periodo da selezionatore ha convocato ben 108 giocatori diversi, e ha preferito prendersela comoda. Nella lista ufficiale non ci sono


Il ct dell’Argentina ha aspettato fino all’ultimo istante disponibile prima di comunicare la lista dei 30 pre-convocati in vista di Sudafrica 2010. Diego Armando Maradona aveva dei dubbi da sciogliere, non a caso nel suo periodo da selezionatore ha convocato ben 108 giocatori diversi, e ha preferito prendersela comoda. Nella lista ufficiale non ci sono grandi sorprese, mancano alcuni nomi che forse avrebbero meritato maggior attenzione ma in fondo si tratta di esclusioni preventivate. Su tutte colpisce quella del capitano dell’Inter Javier Zanetti.

Oltre a Zanetti non è presente anche un altro dei giocatori simbolo per i nerazzurri e cioè Esteban Cambiasso, quest’ultimo però non era nell’orbita della nazionale da un po’ e non stupisce quindi la sua assenza. Riguardo al capitano interista invece nelle ultime ore erano circolate voci a proposito di una sua convocazione in extremis, stesso destino sarebbe toccato al blaugrana Gabriel Milito, entrambi però guarderanno il mondiale da casa. Tra gli attaccanti invece c’è Diego Milito, la sua stagione sensazionale ha convinto Maradona a concedergli una chance, anche se non è affatto sicuro che alla fine sarà tra i 23.

Maradona è stato criticato in patria per le sue scelte, in particolare la sua decisione di chiamare ben sette attaccanti e nessun difensore laterale di ruolo, in pratica un Zanetti avrebbe fatto più che comodo. Gli altri “italiani” in lista sono il portiere del Catania Andujar, i difensori Samuel e Burdisso, i centrocampisti Pastore e Bolatti e gli attaccanti Milito, già citato, e Lavezzi. Il tecnico della Seleccion avrà quasi tre settimane di tempo per effettuare le sue scelte definitive e, conoscendolo, anche questa volta aspetterà fino all’ultimo momento prima di consegnare la lista. Il termine ultimo imposto dalla Fifa, lo ricordiamo, è quello dell’1 giugno, da quel momento in poi nessun cambiamento potrà essere apportato.

Ecco la lista dei 30 giocatori convocati da Diego Armando Maradona:

PORTIERI: Sergio Romero (Az Alkmaar), Mariano Andujar (Catania), Diego Pozo (Colon).

DIFENSORI: Nicolas Otamendi (Velez Sarfield), Martin Demichelis (Bayern), Walter Samuel (Inter), Gabriel Heinze (Olympique Marsiglia), Nicolas Burdisso (Roma), Clemente Rodriguez (Estudiantes), Juan Manuel Insaurralde (Newell’s Old Boys), Fabricio Coloccini (Newcastle), Ariel Garce’ (Colon).

CENTROCAMPISTI: Jonas Gutierrez (Newcastle), Javier Mascherano (Liverpool), Juan Sebastian Veron (Estudiantes), Angel Di Maria (Benfica), Juan Mercier (Argentinos Juniors), Javier Pastore (Palermo), Mario Bolatti (Fiorentina), Jose’ Sosa (Estudiantes), Maximiliano Rodriguez (Liverpool), Jesus Datolo (Olympiakos), Sebastian Blanco (Lanus).

ATTACCANTI: Lionel Messi (Barcellona), Gonzalo Higuain (Real Madrid), Martin Palermo (Boca Juniors), Sergio Aguero (Atletico Madrid), Diego Milito (Inter), Carlos Tevez (Manchester City), Ezequiel Lavezzi (Napoli).

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →