Il Siena ha scelto Antonio Conte, l’obiettivo è la Serie A

Il Siena riparte da Antonio Conte, sarà lui l’allenatore che guiderà i toscani nel prossimo campionato di Serie B. L’annuncio lo ha dato la stessa società attraverso le pagine del suo sito ufficiale. Il nome del pugliese era già circolato con insistenza nei giorni scorsi, il presidente Massimo Mezzaroma aveva promesso di sciogliere il nodo


Il Siena riparte da Antonio Conte, sarà lui l’allenatore che guiderà i toscani nel prossimo campionato di Serie B. L’annuncio lo ha dato la stessa società attraverso le pagine del suo sito ufficiale. Il nome del pugliese era già circolato con insistenza nei giorni scorsi, il presidente Massimo Mezzaroma aveva promesso di sciogliere il nodo relativo al successore di Alberto Malesani nel giro di pochi giorni ed è stato di parola. Adesso la Robur può, con il nuovo direttore sportivo Giorgio Perinetti, può iniziare a preparare la prossima stagione, l’obiettivo dichiarato è quello della riconquista della massima serie.

Siena e Antonio Conte si ritrovano, proprio qui l’ex allenatore di Arezzo, Bari e Atalanta aveva cominciato la sua carriera: la sua prima esperienza in panchina l’aveva fatta come secondo di Luigi De Canio nel corso della stagione 2005/2006. E a lui ha subito pensato per il rilancio il nuovo ds Perinetti che aveva avuto modo di lavorarci anche nella fortunata esperienza a Bari, porta infatti la firma del pugliese la sorprendente promozione dei galletti. Antonio Conte ha firmato con il Siena un contratto biennale, la presentazione alla stampa è prevista per martedì prossimo, il suo vice sarà Angelo Alessio, ex calciatore di Avellino e Juventus.

Un tecnico ambizioso e con un buon pedigree, queste le caratteristiche cercare dal Siena e che Mezzaroma ha individuato in Conte:

“Abbiamo scelto Conte perché è un allenatore giovane, già vincente in serie B e desideroso di emergere. Il suo profilo si sposa alla perfezione con il nostro progetto, che punta a schierare una squadra subito competitiva in un campionato lungo e difficile come quello di serie B. Rivolgo a Conte un caloroso benvenuto a Siena, parte oggi un’avventura importante che spero possa ripagare i nostri tifosi delle delusioni patite quest’anno”.

Convinte ed entusiastiche anche le prime parole del nuovo allenatore del Siena che si dice convinto della bontà del progetto della società:

“Ho subito scelto il Siena a partire dal primo incontro con il presidente Mezzaroma. Mi hanno entusiasmato le sue parole, la scelta di un direttore sportivo dalle grandi qualità come Giorgio Perinetti, l’opportunità di tornare in un ambiente che conosco e che ho già avuto modo di apprezzare. Sposo con la massima convinzione un progetto ambizioso, consapevole di ciò che si aspetta da me la società: tanto lavoro per cercare di riportare Siena dove le compete e dove merita. Sono convinto che ci siano tutte le possibilità per tornare a essere subito protagonisti”.

Al nuovo allenatore bianconero e alla società toscana vanno gli auguri per un pronto ritorno in Serie A.

via | www.acsiena.it