Mondiali 2010 – La scheda dell’Honduras

La nazionale di Honduras si presenta ai mondiali sudafricani con la miglior squadra di tutta la sua storia calcistica, il sorteggio non gli ha riservato un girone facilissimo ma non è escluso che possano riservare qualche sorpresa e magari passare il primo turno. Ironia della sorte ha voluto che gli Stati Uniti sconfiggendoli nelle qualificazioni


La nazionale di Honduras si presenta ai mondiali sudafricani con la miglior squadra di tutta la sua storia calcistica, il sorteggio non gli ha riservato un girone facilissimo ma non è escluso che possano riservare qualche sorpresa e magari passare il primo turno. Ironia della sorte ha voluto che gli Stati Uniti sconfiggendoli nelle qualificazioni mettessero a rischio la loro presenza in Africa, ma sono stati gli stessi americani, con un pareggio in rimonta ai danni di Costa Rica, a regalargli i biglietto aereo per il Sudafrica.

La rosa vede le sue pedine più preziose nei giocatori che attualmente militano in Europa. Noi italiani conosciamo molto bene le doti di David Suazo, la velocità del barese Edgar Alvarez e il talento di Julio Leon ex Reggina, ora al Torino. Un contributo importante arriverà anche dal trio “inglese” con in testa Wilson Palacios, che con il suo Tottenham ha centrato la qualificazione alla prossima Champions League, accompagnato da Maynor Figueroa e Hendry Thomas, entrambi del Wigan. Per gli honduregni la stella assoluta è però il vecchio Carlos Pavon, l’attaccante trentaseienne con i suoi gol, compreso l’ultimo nel decisivo 1-0 contro El Salvador, ha trascinato i Catrachos.

Il colombiano Reinaldo Rueda ha dovuto rinunciare all’ultimo momento a Carlos Costly, l’attaccante, infortunatosi all’ultimo momento, è stato sostituito dal giovane Georgie Welcome. Ma in generale i problemi principali del commissario tecnico riguardano la difesa: il portiere Noel Valladares, nonostante i suoi tanti gettoni di presenza in nazionale, non offre solide garanzie e il reparto arretrato oltre a Maynor Figueroa non può contare su altri giocatori in grado di poter fronteggiare con successo attacchi pericolosi come quelli di Spagna e Cile. In compenso centrocampo e attacco presentano molti nomi di spicco: la linea mediana si baserà su Wilson Palacios e Amado Guevara, capitano di lungo corso, in attacco Suazo e Pavon possono formare un duo micidiale.

Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica
Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica
Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica
Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica
Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica

Le foto degli stadi sudafricani che ospiteranno il mondiale
Soccer City, Johannesburg (capienza 94.700 persone)
Ellis Park Stadium, Johannesburg (capienza 61.000 persone)
Kings Park Stadium, Durban (capienza 70.000 persone)
Greenpoint Stadium, Città del Capo (capienza 70.000 persone)

Le qualificazioni

Il cammino della squadra di Rueda verso i mondiali sudafricani è cominciato nel lontano giugno 2008 con la doppia sfida contro Porto Rico, Los Catrachos hanno superato agevolmente questo turno preliminare facendo un risultato complessivo di 6-2 a loro favore. Il terzo turno li ha visti sorprendentemente in testa al loro girone, precedendo di due punti il più quotato Messico e entrando nel gruppo delle migliori sei centroamericane. L’ultimo turno ha visto Honduras impegnata nel girone unico, sono riusciti a centrare il terzo posto, alle spalle di USA e Messico, solo grazie al pareggio degli statunitensi contro Costa Rica, risultato che ha permesso agli honduregni di arrivare a pari punti con i costaricani ma di sopravanzarli grazie alla migliore differenza reti. Costa Rica ha poi perso lo spareggio contro l’Uruguay.

I prossimi avversari

Il sorteggio ha riservato ad Honduras l’ultimo girone, il Gruppo H. Qui troviamo i campioni d’Europa della Spagna, sicuramente non un ottimo cliente, la Svizzera e il Cile. I centroamericani tornano ai mondiali dopo 28 anni, la loro unica partecipazione risale al 1982 quando il torneo si svolse in Spagna e vide trionfare l’Italia. In quella circostanza non riuscirono a superare il primo turno, pur ottenendo due pareggi, uno nella gara inaugurale contro i padroni di casa spagnoli e l’altro contro l’Irlanda del Nord, fatale fu la sconfitta con la Yugoslavia. In Sudafrica non sarà facile acciuffare la qualificazione ma non è da escludere, la squadra è migliorata e i tanti calciatori che militano in Europa ne sono la dimostrazione. Questo il calendario delle partite di Honduras ai mondiali di Sudafrica 2010:

16/06/2010 – 13:30 Honduras – Cile (Nelspruit – Bombela Stadium)
21/06/2010 – 20:30 Spagna – Honduras (Johannesburg – Ellis Park Stadium)
25/06/2010 – 20:30 Svizzera – Honduras (Mangaung / Bloemfontein – Free State Stadium)

La rosa dei 23

Portieri
Noel Valladares (Olimpia), Donis Escober (Olimpia), Ricardo Canales (Motagua).

Difensori
Sergio Mendoza (Motagua), Emilio Izaguirre (Motagua), Mauricio Sabillon (Hangzhou Greentown – Cina), Osman Chavez (Platense), Johnny Palacios (Olimpia), Boniek Garcia (Olimpia), Maynor Figueroa (Wigan Athletic – Inghilterra), Victor Bernardez (Anderlecht – Belgio).

Centrocampisti
Danilo Turcios (Olimpia), Ramon Nunez (Olimpia), Hendry Thomas (Wigan Athletic – Inghilterra), Edgar Alvarez (Bari – Italia), Roger Espinoza (Kansas City Wizards – USA), Amado Guevara (Motagua), Wilson Palacios (Tottenham Hotspur – Inghilterra), Julio Cesar de Leon (Torino – Italia).

Attaccanti
Walter Martinez (Marathon), Georgie Welcome (Motagua), Carlos Pavon (Real Espana), David Suazo (Genoa – Italia).

Allenatore
Reinaldo Rueda (Colombia)

La galleria fotografica di Honduras

Honduras - Logo
Noel Valladares - Honduras
Donis Escober - Honduras
Ricardo Canales - Honduras
Sergio Mendoza - Honduras
Emilio Izaguirre - Honduras
Mauricio Sabillon - Honduras
Osman Chavez - Honduras
Johnny Palacios - Honduras
Boniek Garcia - Honduras
Maynor Figueroa - Honduras
Victor Bernardez - Honduras
Danilo Turcios - Honduras
Ramon Nunez - Honduras
Hendry Thomas - Honduras
Edgar Alvarez - Honduras
Roger Espinoza - Honduras
Amado Guevara - Honduras
Wilson Palacios - Honduras
Julio Cesar de Leon - Honduras
Walter Martinez - Honduras
Georgie Welcome - Honduras
Carlos Pavon - Honduras
David Suazo - Honduras
Squadra Honduras
Reinaldo Rueda - Honduras
Prima maglia Honduras
Seconda maglia Honduras

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →