Euro 2016 alla Francia, Italia ancora battuta

Sarà la Francia il paese ospitante di Euro 2016 la proposta, sponsorizzata da Sarkozy, ha battuto per un solo voto la concorrenza della Turchia all’ultima votazione. I campionati europei saranno una nuova vetrina per i transalpini a distanza di 32 anni dall’ultima edizione ospitata nel lontano 1984, ancora una volta non viene considerata credibile la

di


Sarà la Francia il paese ospitante di Euro 2016 la proposta, sponsorizzata da Sarkozy, ha battuto per un solo voto la concorrenza della Turchia all’ultima votazione. I campionati europei saranno una nuova vetrina per i transalpini a distanza di 32 anni dall’ultima edizione ospitata nel lontano 1984, ancora una volta non viene considerata credibile la candidatura dell’Italia, già bocciata quando era stata stabilita la sede di Euro 2012. In quel caso erano state Polonia e Ucraina a strappare la possibilità di rivedere una grande competizione calcistica nel nostro paese, in questo caso l’Italia è uscita al primo turno di votazione raccogliendo soltanto 23 preferenze: un disastro.

La Francia ha ospitato anche il mondiale del ’98, mentre l’Italia rimane a secco dal mondiale del 1990 per quello che riguarda le competizioni FIFA e dal 1980 per le competizioni UEFA. Una sconfitta per il nostro paese e per il nostro movimento calcistico, l’ennesima, che non trova la forza per portare avanti una candidatura capace di raccogliere i voti necessari da troppo tempo.

I francesi hanno puntato molto su questo evento, basti dire che a Ginevra durante la votazione era presente anche il Presidente Nicolas Sarkozy. Il piano presentato dall’Italia, per quanto ben confezionato, prevedeva l’adeguamento di troppi stadi (l’unico pronto al 100% sarà quello che la Juventus sta costruendo sostanzialmente in proprio) e l’incertezza sul denaro pubblico e privato da investire in questa impresa. Non resta che puntare al Mondiale 2018 e all’Europeo 2020 quando saranno passati rispettivamente 28 anni e 40 anni dall’ultima competizione che ha portato il nome dell’Italia.

Ultime notizie su Campionati Europei di Calcio

europei 2020 giugno 2021

Tutto su Campionati Europei di Calcio →