Lo spot dell’Australia…un omaggio all’Africa, tra ghepardi, elefanti e coccodrilli

E’ decisamente originale il modo con cui la Optus, società di telecomunicazioni leader in Australia e sponsor della nazionale di calcio degli Aussie, ha voluto caricare i tifosi dell’Australia in occasione degli imminenti mondiali in Sudafrica. Nello spot in questione Tim Cahill, centrocampista, e Lucas Neill, difensore della nazionale oceanica (il protagonista di uno degli

di antonio


E’ decisamente originale il modo con cui la Optus, società di telecomunicazioni leader in Australia e sponsor della nazionale di calcio degli Aussie, ha voluto caricare i tifosi dell’Australia in occasione degli imminenti mondiali in Sudafrica. Nello spot in questione Tim Cahill, centrocampista, e Lucas Neill, difensore della nazionale oceanica (il protagonista di uno degli episodi più discussi dello scorso mondiale e cioè il fallo in area di rigore su Grosso negli ottavi di finale; penalty all’ultimo secondo poi trasformato da Totti) sono alle prese con gli altri “abitanti” dell’Africa, quelli della savana: elefanti, struzzi, ghepardi e coccodrilli diventano gli avversari da dribblare nell’oscurità.

L’azione nasce dalla proboscide di un elefante e termina con…un portiere – coccodrillo battuto. Un bambino, nascosto al di là di una rete, filma l’evento con un cellulare prima di essere scoperto da Neill.

Sudafrica 2010: tutte le Maglie delle Nazionali
Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica
Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica
Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica
Le Foto di Tutte le Maglie del Mondiale 2010 in Sudafrica
Le Foto degli Stadi Sudafricani
Soccer City, Johannesburg (capienza 94.700 persone)
Ellis Park Stadium, Johannesburg (capienza 61.000 persone)
Kings Park Stadium, Durban (capienza 70.000 persone)
Greenpoint Stadium, Città del Capo (capienza 70.000 persone)

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →