Molinaro riscattato dallo Stoccarda: si compie l’ultimo disastro di Secco

Cristian Molinaro è ufficialmente un giocatore dello Stoccarda. La squadra tedesca lo ha riscattato sfruttando il diritto che Jean Claude Blanc e Alessio Secco gli avevano concesso al momento del prestito del gennaio scorso. La Juventus andrà ad incassare appena 4 milioni di euro per un calciatore maltrattato da tifosi miopi (complici dei disastri sul

di


Cristian Molinaro è ufficialmente un giocatore dello Stoccarda. La squadra tedesca lo ha riscattato sfruttando il diritto che Jean Claude Blanc e Alessio Secco gli avevano concesso al momento del prestito del gennaio scorso. La Juventus andrà ad incassare appena 4 milioni di euro per un calciatore maltrattato da tifosi miopi (complici dei disastri sul mercato bianconero degli ultimi anni) e dall’allenatore Ferrara che gli preferiva Grosso.

Molinaro in Germania si è fatto valere conquistando immediatamente il posto da titolare e rendendosi protagonista di una seconda parte di stagione da record: divenuto beniamino dei tifosi in tempi rapidi ha avuto la soddisfazione di essere inserito nella top 11 della Bundesliga come miglior terzino sinistro.

Nella nuova Juventus di Delneri e Marotta, che puntano molto sulle fasce, sarebbe stato il giocatore perfetto, ma la concessione del diritto di riscatto firmata dall’ex Alessio Secco e da Jean Claude Blanc costringeranno ad investimento ulteriore per andare a coprire quel ruolo mentre Molinaro ha firmato un contratto di quattro anni con la squadre tedesca.

Jochen Schneider, direttore sportivo dello Stoccarda, ha così commentato:

Siamo veramente contenti di essere stati in grado di blindare Cristian con un contratto a lungo termine. Non è abitudine che un top player passi dalla Juventus alla Bundesliga. Cristian è uno dei migliori terzini sinistri della lega e si è integrato con noi immediatamente. E’ stato un leader nell’ultima parte di stagione ed ha recitato un ruolo importante contribuendo a fare dello Stoccarda la migliore squadra del girone di ritorno