Scelti gli arbitri delle prime 16 partite dei Mondiali: per l’Italia ecco Archundia

Oggi la Fifa ha reso note le prime quaterne arbitrali di questi Mondiali, sedici per l’esattezza, tante quante saranno le partite della prima giornata; scorrendo la lunga lista salta subito all’occhio la presenza del messicano Benito Archundia a dirigere la partita d’esordio dell’Italia contro il Paraguay: l’ultima volta che questo fischietto incrociò gli azzurri correva


Oggi la Fifa ha reso note le prime quaterne arbitrali di questi Mondiali, sedici per l’esattezza, tante quante saranno le partite della prima giornata; scorrendo la lunga lista salta subito all’occhio la presenza del messicano Benito Archundia a dirigere la partita d’esordio dell’Italia contro il Paraguay: l’ultima volta che questo fischietto incrociò gli azzurri correva l’anno 2006 e si giocava una semifinale contro la Germania. Storico l’abbraccio di Materazzi al fischietto al gol di Grosso, insomma il precedente con lui è sicuramente benevolo alla truppa di Lippi.

Per queste prime sedici partite starà ai box l’italiano Roberto Rosetti, mentre il direttore di gara inglese dell’ultima finale di Champions League, Howard Webb sarà alle prese con la calda Spagna – Svizzera. Al tedesco Stark Argentina – Nigeria, mentre la giacchetta nera padrona di casa, il sudafricano Damon arbitrerà l’altra partita del girone dell’Italia, quella tra Slovacchia e Nuova Zelanda. E ancora il portoghese Benquerenca dirigerà Giappone – Camerun e il francese Lannoy Olanda – Danimarca. Neanche l’altro noto arbitro, lo svizzero Busacca, sarà impiegato nella prima settimana di partite.

Gruppo A
Sudafrica-Messico (11/6 a Johannesburg) – Irmatov (Uzb) (Ilyasov-Kochkarov/Mohd Salleh)
Uruguay-Francia (11/6 a Città del Capo) – Nishimura (Gia) (Sagara-Jeong Hae/Aguilar)
Gruppo B
Argentina-Nigeria (12/6 a Johannesburg) – Stark (Ger) (Salver-Pickel/Al Ghamdi)
Corea del Sud-Grecia (12/6 a Port Elizabeth): Hester (Nzl) (Hintz-Makasini/Vazquez)
Gruppo C
Inghilterra-Usa (12/6 a Rustenburg) – Simon (Bra) (Hausmann-Braatz/Maillet)
Algeria-Slovenia (13/6 a Polokwane) – Pozo (Cil) (Basualto-Mondria/O’Leary)
Gruppo D
Germania-Australia (13/6 a Durban) – Rodriguez (Mex) (Camargo-Morin/Aguilar)
Serbia-Ghana (13/6 a Pretoria) – Baldassi (Arg) (Casas-Maidana/Mohd Salleh)
Gruppo E
Olanda-Danimarca (14/6 a Johannesburg) – Lannoy (Fra) (Dansault-Ugo/Rosetti)
Giappone-Camerun (14/6 a Bloemfontein) – Benquerenca (Por) (Cardinal-Miranda/Ruiz)
Gruppo F
Italia-Paraguay (14/6 a Città del Capo) – Archundia (Mex) (Vergara-Torrentera/Aguilar)
Nuova Zelanda-Slovacchia (15/6 a Rustenburg) – Damon (Saf) (Ntagungira-Molefe/Irmatov)
Gruppo G
Costa d’Avorio-Portogallo (15/6 a Port Elizabeth) – Larrionda (Uru) (Fandino-Espinosa/Vazquez)
Brasile-Corea del Nord (15/6 a Johannesburg) – Kassai (Ung) (Eros-Vamos/Mohd Salleh)
Gruppo H
Honduras-Cile (16/6 a Nelspruit) – Maillet (Sey) (Menkouande-Hassani/Nishimura)
Spagna-Svizzera (16/6 a Durban) – Webb (Ing) (Cann-Mullarkey/Hansson)

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →