Supercoppa all'incredibile Inter


Doveva essere dell'Inter... anzi, a dirla tutta la partita di ieri sera non doveva neanche essere giocata, l'Inter prima in campionato e vincitrice della Coppa Italia meritava la Supercoppa a tavolino!
E invece ha provato a perderla e anche male nel primo tempo, sotto di 3 gol (Mancini, Aquilani, Aquilani) e in evidente affanno, riesce in chiusura di tempo ad accorciare le distanze con Vieira, uno dei migliori dell'Inter che svetta su una punizione di Figo (in asosluto il migliore di ieri sera) e ridà speranza ai nerazzurri.
Nel secondo tempo Adriano lascia incazzato il posto a Crespo che dopo 4 minuti segna con un bellissimo colpo di testa, è il cambio più azzeccato dell'Inter degli ultimi tempi!; il gioco in campo cambia, la Roma è ora schiacciata dall'Inter.
A 15 minuti dal termine, un tiraccio dell'impreciso Ibrahimovic diventa assist per Vieira che segna la sua prima doppietta in neroazzuro e porta le squadre ai supplementari.

Si intuisce che a sbloccare la situazione potrebbe essere ora un colpo di classe e infatti al 4 minuto del primo supplementare Figo pennella una punizione dai 25 metri che sorprende Doni e di fatto chiude la partita, una partita che non doveva essere giocata...

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: