Video Mondiali 2010: Germania – Australia 4-0 – 13 Giugno – Highlights HD

Video Mondiali 2010: Germania – Australia 4-0 – 13 Giugno – Highlights HD L’esordio più convincente fra le “big” fino ad ora viste in campo lo offre la Germania di Joachim Löw contro l’Australia, quattro reti e un gioco convincente contro un avversario non irresistibile e sfavorito dall’arbitro. Chissà se avrà inciso il fatto che

di

Video Mondiali 2010: Germania – Australia 4-0 – 13 Giugno – Highlights HD



L’esordio più convincente fra le “big” fino ad ora viste in campo lo offre la Germania di Joachim Löw contro l’Australia, quattro reti e un gioco convincente contro un avversario non irresistibile e sfavorito dall’arbitro. Chissà se avrà inciso il fatto che già da gennaio in Bundesliga si gioca con un clone del famigerato Jabulani, tanto odiato dai portieri. Pronti via sono i socceroos a spaventare su calcio d’angolo, la marcatura a zona dei tedeschi non funziona e deve essere Lahm a fermare praticamente sulla linea un gol già fatto dopo la conclusione di Garcia. Il risultato finale è una goleada con reti di tutto l’attacco titolare (Podolski, Muller e Klose) e del subentrante Cacau.

Le foto della sfida di Sexy Soccer 2010 tra Germania e Australia

Le foto della sfida di Sexy Soccer 2010 tra Germania e Australia
Le foto della sfida di Sexy Soccer 2010 tra Germania e Australia
Le foto della sfida di Sexy Soccer 2010 tra Germania e Australia
Le foto della sfida di Sexy Soccer 2010 tra Germania e Australia

Le foto di Germania – Australia 4-0

Le foto di Germania - Australia 4-0
Le foto di Germania - Australia 4-0
Le foto di Germania - Australia 4-0
Le foto di Germania - Australia 4-0


Il Tabellino:

GERMANIA-AUSTRALIA 4-0 (primo tempo 2-0)

MARCATORI: Podolski (G) all’8′, Klose (G) al 26′ p.t.; Müller (G) al 24′, Cacau (G) al 26′ s.t.

GERMANIA(4-2-3-1): Neuer; Lahm, Mertesacker, Friedrich, Badstuber; Khedira, Schwinsteiger; Müller, Özil (dal 28′ s.t. Gomez), Podolski (dal 35′ s.t. Marin); Klose (dal 26′ s.t. Cacau). (Wiese, Butt, Jansen, Aogo, Tasci, J. Boateng, Kroos, Kiessling, Trochowski). All.: Löw.

AUSTRALIA (4-4-2): Schwarzer; Wilkshire, Neill, Moore, Chipperfield; Emerton (dal 28′ s.t. Jedinak), Valeri, Grella (dal 1′ s.t. Holman), Culina; R. Garcia (dal 19′ s.t. Rukavytsya), Cahill. (Federici, Galekovic, Beauchamp, Milligan, Carney, Kewell, Vidosic, Bresciano, Kennedy). All.: Verbeek.

ARBITRO: Rodriguez (Messico).

NOTE: spettatori 62.660. Espulso Cahill (A) all’11’ s.t. per gioco scorretto. Ammoniti Özil e Cacau per comp. non reg., Moore per proteste, Neill e Valeri per gioco scorretto. Angoli 4-7. Tiri in porta 10-2. Tiri fuori 6-8. In fuorigioco 7-1. Recuperi 1′ p.t., 3′ s.t.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →