La serie A parte col botto

Sono stati stilati oggi i calendari per i campionati di serie A e B. Ancora non si sa se si partirà regolarmente ma intanto ci sono i calendari. Subito alla prima giornata assisteremo ad un paio di partite niente male che potrebbero regalare più di una sorpresa. L’Inter, principale indiziata per la vittoria del campionato,

Sono stati stilati oggi i calendari per i campionati di serie A e B. Ancora non si sa se si partirà regolarmente ma intanto ci sono i calendari. Subito alla prima giornata assisteremo ad un paio di partite niente male che potrebbero regalare più di una sorpresa.
L’Inter, principale indiziata per la vittoria del campionato, dovrà far visita alla penalizzata Fiorentina, non dimentichiamo il quarto posto dei viola ottenuto nello scorso campionato, risultato che non potrà essere bissato a causa della zavorra iniziale che dovrà essere smaltita. Insomma per Mancini e i suoi ragazzi è già tempo di primi esami. La Roma ospiterà in casa il Livorno, anche questa non è certo una partita semplicissima e dal risultato scontato. I toscani fino a prima dell’esonero di Donadoni furono protagonisti di un’ottima stagione e occupavano il sesto posto in classifica, ben più su dei giallorossi. Totti e compagni d’altra parte dovranno da subito dimostrare di poter essere i candidati numero uno come rivali dei nerazzurri. Anche il Milan pesca male alla prima, dovrà infatti ospitare la Lazio di Delio Rossi, anch’essa penalizzata, ma come abbiamo visto l’anno passato in grado di esprimere un ottimo calcio, riuscendo talvolta ad avere un rendimento al di sopra di ogni aspettativa.
Queste le dieci partite della prima giornata che si disputeranno il 10 settembre, fatta eccezione per la Roma e l’Inter che anticiperanno per gli impegni di Champions: Torino-Parma, Atalanta-Ascoli, Sampdoria-Empoli, Roma-Livorno, Palermo-Reggina, Milan-Lazio, Messina-Udinese, Fiorentina-Inter, Chievo-Siena, Cagliari-Catania.

Per quanto riguarda la serie B la Juventus avrà il suo battesimo “cadetto” in Romagna, precisamente a Rimini. Per il Napoli, altra indiziata alla promozione, la sorte ha riservato il Treviso sul campo amico del San Paolo. Il Genoa va a Vicenza per confermare quanto di buono fatto fin ora in Coppa Italia, il Brescia ospiterà il Piacenza per quella che potrebbe essere la partita più interessante. Completano il calendario della prima giornata che si disputera il 9 settembre queste sette partite: Modena-Verona, Spezia-Cesena, Triestina-Frosinone, Arezzo-Mantova, Crotone-Bari, Pescara-Bologna, Lecce-Albinoleffe.