Grave incidente d’auto per Anderson, il calciatore ha rischiato la vita

Il centrocampista del Manchester United Anderson ha rischiato di morire in un incidente d’auto. È accaduto nella notte tra sabato e domenica nei pressi di Braga in Portogallo, dove il brasiliano stava passando un periodo di vacanza in attesa di recuperare dall’infortunio al ginocchio. La notizia è stata diffusa dai media portoghesi e ripresa dal


Il centrocampista del Manchester United Anderson ha rischiato di morire in un incidente d’auto. È accaduto nella notte tra sabato e domenica nei pressi di Braga in Portogallo, dove il brasiliano stava passando un periodo di vacanza in attesa di recuperare dall’infortunio al ginocchio. La notizia è stata diffusa dai media portoghesi e ripresa dal Daily Mail, lo United non ha emesso nessun comunicato ufficiale, limitandosi a rilanciare l’articolo del quotidiano.

Anderson aveva passato la serata di sabato al Sardinha Biba a Braga, poi in compagnia di due amici, un uomo e una donna, ha lasciato il locale con la sua macchina, una Audi R8, poi l’incidente. Secondo alcuni testimoni l’automobile si sarebbe schiantata a tutta velocità contro un muretto per poi rimbalzare in un campo prendendo fuoco. I soccorritori hanno estratto Anderson dalle lamiere privo di sensi, poco dopo l’auto è esplosa. Poteva essere una tragedia, ma per fortuna tutte e tre le persone coinvolte hanno riportato lievi ferite, soltanto la ragazza ha avuto bisogno di qualche cura in più.

Trasportati all’ospedale di Braga i tre sono stati tenuti sotto osservazione per qualche ora. Alla fine se la sono cavati con qualche contusione, con un colpo di frusta e tantissima paura. Secondo i media portoghesi adesso il giocatore tornerà a Manchester United e terminerà quindi in Inghilterra il periodo di riabilitazione, ricordiamo che lo scorso febbraio si era rotto il crociato del ginocchio sinistro, infortunio che gli è costato anche la non partecipazione ai mondiali.