La notte brava di Wayne Rooney fa infuriare Ferguson

Le foto della nottata brava di Wayne Rooney hanno letteralmente fatto infuriare Alex Ferguson. L’attaccante del Manchester United e della nazionale inglese è stato pizzicato dal tabloid Sun nel corso di una serata spesa in giro nella città in compagnia della moglie e di alcuni suoi amici. Il giocatore è stato immortalato nell’atto di espletare


Le foto della nottata brava di Wayne Rooney hanno letteralmente fatto infuriare Alex Ferguson. L’attaccante del Manchester United e della nazionale inglese è stato pizzicato dal tabloid Sun nel corso di una serata spesa in giro nella città in compagnia della moglie e di alcuni suoi amici. Il giocatore è stato immortalato nell’atto di espletare alcuni bisogni fisiologici all’aria aperta e mentre fumava all’esterno di un locale una sigaretta con altre persone.

Questi episodi risalgono alla notte tra sabato e domenica, secondo alcuni testimoni il calciatore avrebbe cominciato la serata in un lussuoso ristorante cinese in compagnia della moglie. Poi si è recato al Panacea, uno dei club più trendy di Manchester dove ha fatto baldoria per tutta la notte ballando sui tavoli con gli amici e pagando un contro di 250 sterline per una bottiglia magnum di Vodka. Il divertimento sarebbe proseguito fino alle prime luci dell’alba di domenica, tra sigarette e cori da stadio intonati a squarciagola.

Quando Ferguson ha appreso dal Sun questo episodio e ha visto le foto è andato su tutte le furie e non risparmierà una bella ramanzina al suo giocatore più rappresentativo. Il manager ha sempre chiesto ai suoi di dare l’immagine più dignitosa possibile del club, impegnato in questi giorni anche nella ricerca di nuovi sponsor. Episodi come quello di Rooney o dell’incidente di Anderson non rappresentano certo una bella pubblicità. Per Rooney si prospetta una punizione esemplare, il giocatore sarà regolarmente in campo nell’amichevole in programma domani a Dublino, per lui però ci sarà la panchina domenica quando i Red Devils contenderanno al Chelsea la Community Shield, primo appuntamento ufficiale della stagione.