Premier League: il Chelsea parte alla grande, Liverpool beffato dall’Arsenal

Il Chelsea di Carlo Ancelotti inizia alla grande la sua stagione in Premier League, battendo con un punteggio tennistico la neopromossa West Bromwich, guidata in panchina da un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano, Roberto Di Matteo. Sugli scudi il solito Didier Drogba, autore di una tripletta, ma va a segno due volte anche Malouda. Uno


Il Chelsea di Carlo Ancelotti inizia alla grande la sua stagione in Premier League, battendo con un punteggio tennistico la neopromossa West Bromwich, guidata in panchina da un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano, Roberto Di Matteo. Sugli scudi il solito Didier Drogba, autore di una tripletta, ma va a segno due volte anche Malouda. Uno sfortunato Liverpool subisce invece il pari allo scadere dall’Arsenal per colpa di una papera dell’estremo difensore che vanifica la buona prestazione degli uomini di Hodgson.

Prova abbastanza deludente invece per il Manchester City di Roberto Mancini e Mario Balotelli, che riesce comunque a strappare un pari sull’ostico terreno del Tottenham, grazie alla parate del suo estremo difensore Hart e alla sfortuna degli avversari fermati per due volte dal palo. Sugli altri campi spicca il rotondissimo successo esterno della matricola Blackpool al ritorno nella massima divisione dopo ben trentanove anni dall’ultima apparizione. Questa sera l’esordio del Manchester United contro il Newcastle.




Risultati: Tottenham – Manchester City 0-0, Aston Villa – West Ham 3-0, Blackburn – Everton 1-0, Bolton – Fulham 0-0, Sunderland – Birmingham 2-2, Wigan – Blackpool 0-4, Wolverhampton – Stoke City 2-1, Chelsea – West Bormwich 6-0, Liverpool – Arsenal 1-1, Manchester United – Newcastle stasera