Ufficiale: Mesut Özil vola al Real Madrid

Alla fine il Werder Brema cede alle offerte del gigante Real Madrid, Mesut Özil approda ufficialmente alla corte di José Mourinho. L’accordo è stato raggiunto nella giornata di oggi, il giocatore dopo aver parlato con il procuratore del suo club ha lasciato il ritiro dei verdi per raggiungere l’aeroporto e imbarcarsi sul primo volo disponibile


Alla fine il Werder Brema cede alle offerte del gigante Real Madrid, Mesut Özil approda ufficialmente alla corte di José Mourinho. L’accordo è stato raggiunto nella giornata di oggi, il giocatore dopo aver parlato con il procuratore del suo club ha lasciato il ritiro dei verdi per raggiungere l’aeroporto e imbarcarsi sul primo volo disponibile per Barajas, Madrid. I Blancos hanno così sbaragliato la concorrenza delle molte pretendenti al giovane tedesco messosi in luce nel corso degli ultimi mondiali.

Il cartellino sarebbe costato al Real Madrid 15 milioni di euro, una cifra tutto sommato non bassa se consideriamo la giovane età del trequartista, Özil ha solo ventuno anni, e la prossima scadenza del suo contratto, giugno 2011, che avrebbe consentito un suo trasferimento a parametro zero. Mesut Özil sarà presentato ai suoi nuovi tifosi già nella giornata di domani e firmerà un contratto che lo legherà alla camiseta blanca per cinque stagioni.

Saranno certamente contenti i tifosi madridisti per questo nuovo acquisto della gestione Mourinho, ma sicuramente la notizia farà felici anche i sampdoriani che vedono così mancare uno dei principali spauracchi in occasione del preliminare di Champions League di domani proprio contro il Werder Brema. Proprio questo impegno dei tedeschi ha spinto gli spagnoli a chiudere la trattativa, se domani Özil fosse sceso in campo non avrebbero più potuto schierarlo in Europa.