La Juve è soddisfatta delle condizioni di Alberto Aquilani, il giocatore in sede per la firma

Manca soltanto l’ufficialità da Corso Galileo Ferraris, ma anche per quella è questione davvero di poco, si può però dire con certezza che Alberto Aquilani indosserà la maglia della Juventus nella stagione 2010/2011. Il giocatore ha speso l’intera giornata a Torino per sottoporsi a scrupolosissime visite mediche, tutto sembra essere andato per il meglio e


Manca soltanto l’ufficialità da Corso Galileo Ferraris, ma anche per quella è questione davvero di poco, si può però dire con certezza che Alberto Aquilani indosserà la maglia della Juventus nella stagione 2010/2011. Il giocatore ha speso l’intera giornata a Torino per sottoporsi a scrupolosissime visite mediche, tutto sembra essere andato per il meglio e ora si trova presso la sede bianconera, pronto a firmare il contratto che lo legherà ai piemontesi per un anno.

Il giocatore è arrivato a Torino nella serata di ieri, in compagni della fidanzata Michela Quattrociocche, e ha speso la notte all’Hotel Principe di Piemonte, abituale sede del ritiro dei bianconeri prima delle gare casalinghe. Questa mattina, alle 8:30 in punto, si è presentato alla Clinica La Fornaca per sottoporsi ad una prima serie di test fisici e medici. Poi, scortato dallo staff sanitario bianconero, si è recato presso la Clinica Isokinetic, la stessa che si occupa della riabilitazione di Gianluigi Buffon, per un’ulteriore serie di esami.

Il tempo di un rapido pasto, in compagnia della fidanzata e del suo agente Franco Zavaglia, poi ancora altre visite: in particolare si è recato presso il Centro di Medicina dello Sport dello Stadio Olimpico per effettuare dei prelievi di sangue e i test sotto sforzo. In tutto il giocatore è stato vivisezionato per circa sei ore, segno di quanto sia stato attento lo staff della Juventus prima di acconsentire al trasferimento dal Liverpool. Per fortuna tutto è andato per il verso giusto, il giocatore ha soddisfatto i medici bianconeri e si è subito recato in sede in Corso Galileo Ferraris dove proprio in questo momento sta per apporre la sua firma sul contratto.

Alberto Aquilani guadagnerà 3,3 milioni di euro per un anno, se le sue prestazioni convinceranno Luigi Delneri e la Juventus, la stessa società potrà riscattarlo dal Liverpool per una cifra fissati a 16 milioni di euro, neanche tanti se consideriamo che Martinez è costato appena 4 milioni in meno. Giuseppe Marotta ancora una volta si dimostra uno specialista in questo genere di operazioni, su tutte spicca la magia con la quale ha portato Antonio Cassano alla Samp. Adesso il ds è pronto per continuare la campagna di rafforzamento, all’appello mancano ancora un centrale di difesa, un terzino sinistro e, volendo, un centravanti.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →