Champions League Ritorno Spareggi: Sampdoria beffata ai supplementari, fuori anche il Siviglia


Sfortunato tentativo di rimonta per la Sampdoria, raggiunta nei minuti di recupero ed eliminata ai supplementari da Rosenberg e Pizarro dopo la doppietta iniziale di Pazzini e il gol di Cassano. Clamorosa l'eliminazione del Siviglia, estromesso dai portoghesi dello Sporting Braga al termine di un incontro rocambolesco nel quale sono state segnate addirittura sette reti. Passaggio del turno ai calci di rigore per il Partizan Belgrado contro l'Anderlecht, che recrimina però per un gol regolare annullato a Lukaku negli ultimi minuti dei tempi regolamentari. Tutto facile invece per gli svizzeri del Basilea, passati con autorità in Moldavia contro lo Sheriff Tiraspol. Qualificazione senza grossi problemi anche per il Maccabi Tel Aviv, forte della vittoria di una settimana fa sul campo del Salisburgo.




Risultati (in grassetto le squadre qualificate):

SAMPDORIA - Werder Brema 3-2 d.t.s. (and. 1-3)
Hapoel Tel Aviv - Salisburgo 1-1 (and. 3-2)
Sheriff Tiraspol - Basilea 0-3 (and. 0-1)
Siviglia - Sporting Braga 3-4 (and. 0-1)
Anderlecht - Partizan Belgrado 4-5 d.c.r. (and. 2-2)

  • shares
  • Mail