Mercato del giorno: Diamanti a Brescia, Santa Cruz per la Lazio, Zalayeta in Turchia

Mercato, mercato, mercato: a una settimana esatta dalla chiusura di questa stramba sessione di calciomercato, ieri in Italia e non solo si sono definite alcune operazioni molto, molto interessanti. Iniziamo dal ritorno di Alessandro Diamanti in Italia: dopo un solo anno di West Ham, non esaltante a dir la verità, il pratese sbarca a Brescia


Mercato, mercato, mercato: a una settimana esatta dalla chiusura di questa stramba sessione di calciomercato, ieri in Italia e non solo si sono definite alcune operazioni molto, molto interessanti. Iniziamo dal ritorno di Alessandro Diamanti in Italia: dopo un solo anno di West Ham, non esaltante a dir la verità, il pratese sbarca a Brescia dove firma un contratto quinquennale. Buon colpo delle Rondinelle, e minusvalenza per la società londinese che lo aveva pagato 6 milioni dal Livorno e che invece lo ha ceduto per la cifra di 2,2 milioni di euro.

Passiamo alla Lazio che ieri si è fiondata sull’attaccante del Manchester City Roque Santa Cruz: il paraguayano è ufficialmente un giocatore dei biancocelesti, che dunque abbandonano la pista Almeida e si “accontentano” del bel lungagnone sudamericano. Arriva nella capitale in prestito oneroso, 2 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 4 milioni; l’ingaggio del giocatore, più di 2 milioni all’anno, verrà diviso tra le due società. Un buon colpo per la squadra di Edy Reja, già fortemente rinforzata dall’arrivo del brasiliano Hernanes.

Escluso il tumulto mediatico derivante dalle trattative juventine e milaniste (per accaparrarsi, rispettivamente, Di Natale e Ibrahimovic), il mercato italiano ieri ha regalato poco altro: per esempio il ritorno in Italia di Ivan Pelizzoli che rescinde dalla Lokomotiv di Mosca e si accasa a Cagliari. O ancora l’ufficializzazione di Cavalieri, portiere l’anno scorso a Liverpool, che arriva a Cesena con la sua bellissima compagna. Mercato europeo: l’ex Napoli, Juve e Bologna Zalayeta vola in Turchia, al Kayserispor. Sebastien Squillaci passa dal Siviglia all’Arsenal, mentre Yoann Gourcuff va al Lione, dal Bordeaux, per 22 milioni di euro.