Movimenti in casa Juve: si tratta Borriello, Zebina al Brescia, Camoranesi vicino allo Stoccarda

Dopo l’inatteso ko all’esordio contro il Bari, la Juventus non smette di scandagliare il mercato, sia in entrata che in uscita. Secondo Sky Sport il ds bianconero Giuseppe Marotta ha trovato l’accordo col Milan per l’acquisizione di Marco Borriello, che arriverebbe a Torino in prestito per 2 milioni di euro, più il diritto di riscatto


Dopo l’inatteso ko all’esordio contro il Bari, la Juventus non smette di scandagliare il mercato, sia in entrata che in uscita. Secondo Sky Sport il ds bianconero Giuseppe Marotta ha trovato l’accordo col Milan per l’acquisizione di Marco Borriello, che arriverebbe a Torino in prestito per 2 milioni di euro, più il diritto di riscatto fissato a quota 13 milioni (e ritorna il numero magico di questo mercato marottiano, ossia 15 milioni di euro). Se tra le due società si sono trovate d’accordo, tuttavia ancora non c’è il sì del giocatore che oggi ha avuto una giornata intera per pensarci ma che ha ancora non ha deciso: è tentato di rimanere a Milano, ma non sono da trascurare le altre pretendenti che hanno chiesto di lui, ossia Manchester City e Roma. Quest’ultimo, venduto Borriello e Huntelaar (destinazione Schalke), punterebbe forte su Robinho.

Ma il mercato folle della Juve non si ferma qua, perché oggi alla Malpensa è atterrato Yohan Benalouane, il difensore franco-tunisino del St.Etienne che domani effettuerà le visite mediche di rito prima della fatidica firma. Nonostante il suo arrivo quasi certo, non è tramontata la pista che porterebbe a un altro stopper, cioè Serdar Tasci dello Stoccarda. La società teutonica e quella di Corso Galileo Ferraris, dopo l’affare Molinaro, sono vicinissime a concluderne un’altra, cioè quella che porterà Camoranesi nella squadra allenata da Gross: “E’ quasi fatta. La trattativa con la Juve prosegue. Adesso l’obiettivo è che il giocatore possa arrivare a Stoccarda entro domani per sottoporsi alle visite mediche” parole di un portavoce del club tedesco. E proprio Molinaro ha chiamato il suo ex compagno di squadra, sponsorizzandogli la scelta. Proprio il trasferimento di Camo allo Stoccarda potrebbe essere la chiave per arrivare a Tasci.

E parliamo di Jonathan Zebina, a un passo dal Brescia: l’affare non è ufficiale ma può benissimo dirsi ufficioso. Come per Camoranesi, anche per il fluidificante francese la Juve non incasserà un centesimo per la sua cessione: rescissione del contratto e passaggio alle Rondinelle a parametro zero. L’unico “guadagno” per la Vecchia Signora sarà quello inerente ai soldi risparmiati per il suo ingaggio (così come per quello dell’ex campione del mondo): il buon Zebina, infatti, era legato alla Juve da un contratto di 3 milioni annui, circa. Da segnalare, infine, l’acquisizione di Vincenzo Camilleri dalla Reggina: il forte difensore, classe ’92, approda a Torino in prestito con diritto di compartecipazione. E non è finita qua, ci sono ancora Grosso, Salihamidzic, il terzino sinistro…

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →